La ricerca ha trovato 908 risultati

da Dr. Viganò
23/11/2012, 11:01
Forum: Interpretazioni esami clinici
Argomento: HbcAb positivo
Risposte: 3
Visite : 3021

Re: HbcAb positivo

Un ragazzo di 18 anni italiano dovrebbe essere stato vaccinato per HBV. Controlli che ciò sia stato fatto nei tempi e nelle modalità stabilite. Il riscontro isolato dell'anticorpo anti-HBc, in assenza dell'antigene di superfice (HBsAg), identifica la pregressa esposizione al virus B. Il portatore (s...
da Dr. Viganò
23/11/2012, 10:55
Forum: Interpretazioni esami clinici
Argomento: Aiuto per interpretazione esami
Risposte: 4
Visite : 1037

Re: Aiuto per interpretazione esami

gentile Francesco,
stia tranquillo!
il profilo dei marcatori che mi riporta dice che lei non è venuto in contatto con il virus B e che l'eventuale esposizione a rischio di 3 anni orsono non le ha trasmesso il virus.
Le consiglio la vaccinazione per il virus B
un caro saluto
da Dr. Viganò
15/11/2012, 13:42
Forum: Interpretazioni esami clinici
Argomento: Interpretazioni esami
Risposte: 2
Visite : 775

Re: Interpretazioni esami

gentile Gessica, è verosimile che sia lei che sua sorella abbiate contratto l'epatite B da vostra madre. I pazienti come lei con epatite cronica B anti-HBe positiva debbono fare almeno 2 o 3 controlli l'anno degli esami ematici al fine di identificare precocemente eventuali riacutizzazioni epatitich...
da Dr. Viganò
31/10/2012, 13:07
Forum: Interpretazioni esami clinici
Argomento: portatore epatite B
Risposte: 3
Visite : 715

Re: portatore epatite B

cara Ilaria, per capire quanto è "attiva l'infezione" deve cominciare ad eseguire l'HBV DNA
successivamente può farsi vedere da uno specialista che si occupi di epatite B
da Dr. Viganò
30/10/2012, 21:44
Forum: Interpretazioni esami clinici
Argomento: portatore epatite B
Risposte: 3
Visite : 715

Re: portatore epatite B

Gentile Ilaria, tutto quello che le hanno detto è vero deve far fare il test (HBsAg, anti-HBs, anti-HBc) ai familiari e conviventi ed eventualmente vaccinare i contatti a rischio di trasmissione non immunizzati. Al neonato verrà somministrato, entro le 24 ore dalla nascita, sia la prima dose del vac...
da Dr. Viganò
16/10/2012, 22:28
Forum: Epatite B e decorso malattia
Argomento: Chiarimenti
Risposte: 4
Visite : 1513

Re: Chiarimenti

gentile signora, deve sapere che ad oggi esistono due tipi di trattamenti per la sua forma di epatite (anti-HBe positiva). Uno prevede l'impiego dell'interferone peghilato per un certo periodo di tempo (generalmente un anno, se efficace e ben tollerato), l'altro l'impiego di farmaci antivirali per b...
da Dr. Viganò
21/09/2012, 11:47
Forum: Interpretazioni esami clinici
Argomento: quadro clinico
Risposte: 2
Visite : 522

Re: quadro clinico

Questi risultati sono incoraggianti, ma questi pochi dati non consentono di esprimere un giudizio nè sulla sua situazione attuale nè sul decorso futuro. Bisogna mantenere i controlli periodici (transaminasi, HBV DNA e HDV RNA...oltre ai soliti controlli) per vedere se la replicazione dei due virus r...
da Dr. Viganò
16/09/2012, 16:33
Forum: Interpretazioni esami clinici
Argomento: curata per HCV
Risposte: 4
Visite : 746

Re: curata per HCV

sono molto contento per lei.....auguri per la vita che ha davanti
da Dr. Viganò
13/09/2012, 13:21
Forum: Epatite B e vaccinazione
Argomento: vaccinazione
Risposte: 7
Visite : 2717

Re: vaccinazione

Certo, può vaccinarsi contro il virus A dell'epatite
da Dr. Viganò
13/09/2012, 13:19
Forum: Epatite B e altre patologie
Argomento: epatite c
Risposte: 1
Visite : 644

Re: epatite c

Se in un soggetto HCV-ab positivo l'HCV RNA risulta ripetutamente negativo significa che non vi è il virus e quindi non si ha l'epatite C. Quetsa condizione può avvenire spontaneamente in un sottogruppo di paziente o a seguito di un trattamento antivirale efficace