Epatite b fulminante

Regole del forum
Effettuate le vostre domande all'interno dei SUBFORUM che vedete qui sotto (Interpretazione esami clinici, Modalità di trasmissione ecc. ecc.). NON intervenite nei Topic di altri ma fate clic su " NUOVO ARGOMENTO" all'interno del subforum che avete scelto, aprite un nuovo ARGOMENTO, avendo cura di scegliere un titolo esplicativo, e attendete la risposta del MEDICO. Per parlare tra di voi usate questo Forum: Parliamo di epatite B
Rispondi
Domenico89
Messaggi: 1
Iscritto il: 14/09/2021, 7:37

Epatite b fulminante

Messaggio da Domenico89 » 14/09/2021, 10:46

Salve, mi chiamo Domenico e scrivo per avere un parere.
Lo scorso sabato, mia madre è stata ricoverata d'urgenza presso un ospedale specializzato perché in pronto soccorso l'è stata diagnosticata una epatite B in fase acuta, ritenuta poi non curabile e quindi con la necessità impellente di un trapianto di fegato. Si aggiunge a questa situazione, una endocardite che non ha però compromesso ancora il funzionamento delle valvole.
A distanza di 2 giorni dal ricovero in terapia intensiva, l'equipe che la opererà ha già individuato l'organo compatibile e se tutto va bene, in serata avverrà il tutto.
Mi preoccupa, più della operazione stessa, questa endocardite. Mia madre ha 62 anni e, al di là della infezione suddetta, non presenta ulteriori comorbilità. So che è naturale preoccuparsi, ma, domanda forse banale, quanto "posso" preoccuparmi? Non ci dormo la notte.

Dr. Viganò
Messaggi: 1333
Iscritto il: 28/05/2012, 17:02

Re: Epatite b fulminante

Messaggio da Dr. Viganò » 19/09/2021, 15:34

buongiorno
spero che tutto vada bene
indubbiamente la presenza di un'infezione alle valvole (endocardite) è una complicanza seria e preoccupante in un soggetto che necessita trapianto fegato e deve fare immunosoppressione
Dr. Mauro Viganò
Dirigente medico U.O. Epatologia
Ospedale San Giuseppe - Milano

Rispondi