Taglio sanguinante con rasoio dal barbiere

Regole del forum
Effettuate le vostre domande all'interno dei SUBFORUM che vedete qui sotto (Interpretazione esami clinici, Modalità di trasmissione ecc. ecc.). NON intervenite nei Topic di altri ma fate clic su " NUOVO ARGOMENTO" all'interno del subforum che avete scelto, aprite un nuovo ARGOMENTO, avendo cura di scegliere un titolo esplicativo, e attendete la risposta del MEDICO. Per parlare tra di voi usate questo Forum: Parliamo di epatite B
Rispondi
Kreo
Messaggi: 8
Iscritto il: 22/02/2019, 22:59

Taglio sanguinante con rasoio dal barbiere

Messaggio da Kreo » 08/05/2019, 13:42

Salve a tutti i medici.
Oggi sono stato dal barbiere e mi ha tagliato col rasoio elettrico. Sono stato il primo della mattinata e sono sicuro che non ha cambiato la lama e non l'ha fatto nemmeno ieri sera perché era ancora sporca di resti di capelli. Mi ha tagliato in tre punti: due sono più piccoli ed escoriati, l'altro è più grande e mi è uscito anche del sangue che non è ristagnato subito quindi credo che sia anche abbastanza profondo perché é andata via anche un pò di pelle. Sentivo del bruciore e ho chiesto se mi avesse tagliato ma ha negato però mi ha passato il suo dito sopra la ferita più di una volta. Non so se avesse taglietti pure lui sulle mani.(sto andando im paranoia e mi vengono mille dubbi e pensieri). Poi mi ha lavato i capelli e ho appoggiato la parte del collo sul lavabo ma lì non ho fatto caso se fosse sporco o ci fossero macchie di sangue mio o altrui. Dopo mezz'ora sono tornato a casa e continuava a bruciarmi la zona del taglio sul collo e mi sono accorto che continuava a sanguinare.
Adesso mi chiedo se sono a rischio di malattie infettive tipo hiv, epatite c ed epatite b sia per quanto riguarda il taglio con rasoio già usato e sia con eventuale contatto del sangue della mia ferita con quello di qualche suo taglietto sulle dita che sono entrate in contatto con la mia ferita!
Per favore attendo una vostra risposta.
Grazie in anticipo.

Dr. Viganò
Messaggi: 1146
Iscritto il: 28/05/2012, 17:02

Re: Taglio sanguinante con rasoio dal barbiere

Messaggio da Dr. Viganò » 13/05/2019, 13:59

Buongiorno
consideri che un taglio con un oggetto potenzialmente infetto rappresenta una potenziale fonte di contagio per la trasmisisone di epatiti virali e HIV
tuttavia affinchè si realizzi la trasmissione serve che il rasoio fosse sporco con del sangue (recente) di una persona infetta
cosa quest'ultima che mai potremo sapere
per tranquillità cominci con il fare questi accertamenti: HBsAg, anti HBs, anti HBc, HCV ab, HIV ab
a disposizione per ogni necessità
Dr. Mauro Viganò
Dirigente medico U.O. Epatologia
Ospedale San Giuseppe - Milano

Rispondi