Vescica Rotta e contatto

Rispondi
vangelis
Messaggi: 8
Iscritto il: 22/08/2019, 1:09

Vescica Rotta e contatto

Messaggio da vangelis » 22/08/2019, 1:18

Salve a tutti,

Il 15 agosto sono andato con una prostituta a casa sua.
Nel l'atto ovviamente mi sono tolto le scarpe, in quei giorni avevo una vescica aperta (bolla che si crea per sfregamento, tagliata e lasciando la pelle viva scoperta con anche un po' di sangue).
La vescica era coperta da un cerotto ed ho mantenuto il calzino. Non ho avuto contatti con liquidi, ma nell'ipotesi che a terra ci fossero residui di sperma, sangue o saliva ho rischiato? Si tratta di un episodio altamente pericoloso?


Grazie mille

Dr. Viganò
Messaggi: 1123
Iscritto il: 28/05/2012, 17:02

Re: Vescica Rotta e contatto

Messaggio da Dr. Viganò » 22/08/2019, 6:46

direi di no
anche perchè spesso sotto la vescica rotta la cute rimane comunque intatta a fare da barriera
Dr. Mauro Viganò
Dirigente medico U.O. Epatologia
Ospedale San Giuseppe - Milano

vangelis
Messaggi: 8
Iscritto il: 22/08/2019, 1:09

Re: Vescica Rotta e contatto

Messaggio da vangelis » 22/08/2019, 7:30

Grazie mille per la celere risposta. In alcuni parti della vescica era presente la carne viva.
Lei consiglia di fare l'esame?
Grazie mille ancora

Dr. Viganò
Messaggi: 1123
Iscritto il: 28/05/2012, 17:02

Re: Vescica Rotta e contatto

Messaggio da Dr. Viganò » 22/08/2019, 7:46

non ne vedo ragione
perchè non ha calpestato sangue macroscopicamente evidente
Dr. Mauro Viganò
Dirigente medico U.O. Epatologia
Ospedale San Giuseppe - Milano

vangelis
Messaggi: 8
Iscritto il: 22/08/2019, 1:09

Re: Vescica Rotta e contatto

Messaggio da vangelis » 22/08/2019, 7:54

Grazie mille!

Dr. Viganò
Messaggi: 1123
Iscritto il: 28/05/2012, 17:02

Re: Vescica Rotta e contatto

Messaggio da Dr. Viganò » 30/08/2019, 6:10

di nulla
Dr. Mauro Viganò
Dirigente medico U.O. Epatologia
Ospedale San Giuseppe - Milano

Rispondi