consigli per smettere di fumare

Discussioni libere, non inerenti la nostra patologia
luca*
Messaggi: 10
Iscritto il: 22/08/2009, 0:03

Messaggio da luca* » 03/09/2009, 11:59

Ciao a tutti,
vi porto la mia esperienza.
Per le cose dipendenti dal nostro libero arbitrio, come fumare, credo poco nelle terapie. In queste cose tutto dipende da noi.
Sono riuscito a smettere da circa un anno, poco più. Erano 10 anni che fumavo.
Ho smesso per fasi e non è stato poi così difficile.
Mi son detto: qual è il momento in cui mi piace meno fumare?
Il mattino! Ed è da lì che son partito, rinunciando a quelle, erano le più facili da tagliare per il semplice motivo che erano quelle che mi piacevano meno. Dopo alcuni mesi sono passato a rinunciare a quella del dopo pranzo, poi ho ridotto anche quelle del pomeriggio e così via.
E qual era il momento in cui mi piaceva di più fumare? La sera in special modo durante le chiaccherate con gli amici. E quindi quelle sono state le ultime che ho tagliato, lì è stata un po' dura, ma verso la fine anche se è stato difficile azzerarsi, fumavo così poco che un pacchetto mi durava più di un mese...
Poi un anno fa ho concluso questo percorso, ho provato tempo fa a mettere in bocca una sigaretta, in due occasioni, ma mi facevano schifo che dopo due tirate le ho buttate... Ormai sono disassuefatto psicologicamente e fisicamente.
Il percoso per smettere è stato abbastanza lungo, sarà durato un anno, l'ho fatto senza fretta ma con costanza e precisione, con pochissime eccezioni e alla fine ho vinto io.
Ultima modifica di luca* il 03/09/2009, 13:52, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Alchimista
Messaggi: 124
Iscritto il: 01/08/2009, 7:29

Messaggio da Alchimista » 03/09/2009, 12:16

luca* ha scritto:ho provato tempo fa a mettere in bocca una sigaretta, in due occasioni, ma mi facevano schifo che dopo due tirate le ho buttate...
E' esattamente quello che ho provato io quando per curiosità in qualche occasione ho tentato di fumare una sigaretta, tempo dopo aver ormai smesso.
Ragazzi smettete e più avanti vi renderete conto di quanto è insensato fumare e di quanto il fumo fà schifo!! Bleahhh!!!! :?

Anthea
Messaggi: 94
Iscritto il: 28/07/2009, 17:12

Messaggio da Anthea » 03/09/2009, 13:00

Ciao Luca, Alchimista, in effetti io ho praticamente eliminato tutte le sigarette della giornata tranne quella prima di andare a letto. Dunque sono ad una al giorno, ma... dico sempre che quella sigaretta è il mio ciuccio... tutte le altre sono eliminabili, quella no, non riesco proprio! Mi sembra che mi manchi la consolazione, e poi, quella sigaretta per me ha sempre avuto un gran valore, perchè non ho mai mancato di fumarla categoricamente da sola, a scopo appunto consolatorio, specialmente nei momenti più difficili!

E' come e le fossi grata ogni volta... so che è una sigaretta ma per me simboleggia molto di più! Le sono grata, affezionata, mi ha sempre aiutato!

Avatar utente
kind76
Messaggi: 56
Iscritto il: 23/07/2009, 9:26
Località: Treviso

Messaggio da kind76 » 03/09/2009, 14:18

Ciao a tutti! Devo dire anche la mia essendo un'ex fumatrice accanita... di quelle che son nate con la sigaretta in bocca! Insomma ... diciamo che ho iniziato presto già a tredicianni di nascosto a scuola... va bè... ho smesso da un giorno all'altro circa 3 anni fà e ancora mi chiedo come ho fatto! Tutti mi dicono che ho un carattere forte, sarà... ero stufa di puzzare, avevo sempre la tosse o il mal di gola, alla mattina un gusto amaro... e da lì ho approfittato di un periodo di mal di gola pesante per mollare e non ho più fumato... ingrassata 10 kg che ora stò perdendo con la terapia e quindi tutto torna :wink:
Genotipo 3a
inizio terapia 07 Agosto
HCV RNA Negativo al 04/09/09

Avatar utente
Alchimista
Messaggi: 124
Iscritto il: 01/08/2009, 7:29

Messaggio da Alchimista » 03/09/2009, 21:04

Anthea ha scritto: tutte le altre sono eliminabili, quella no, non riesco proprio! Mi sembra che mi manchi la consolazione, e poi, quella sigaretta per me ha sempre avuto un gran valore, perchè non ho mai mancato di fumarla categoricamente da sola, a scopo appunto consolatorio, specialmente nei momenti più difficili!

E' come e le fossi grata ogni volta... so che è una sigaretta ma per me simboleggia molto di più! Le sono grata, affezionata, mi ha sempre aiutato!
Capisco bene quello che vuoi dire. Mi sono trovato anch'io in quello stato d'animo: la sigaretta meditativa, quella che ti fumi da solo magari sul balcone in una sera d'estate sorseggiando qualcosa o a letto prima di addormentarti, sdraiato con una bella canzone in sottofondo..........ehhhhhh, che bei ricordi!!!!!
Beh, la cosa sembra difficile, ma non lo è. Vedi, basta che alla situazione togli la sigaretta. La consolazione te la può dare una bevanda che ti piace particolarmente, una bella canzone, un bel libro, un hobby. Ad esempio io a volte vado in "meditazione" se così lo possiamo definire, osservando le mie piantine. Oppure un bel bagno con oli profumati e lume di candela. Se non è consolatorio quello! 8) Sono solo esempi. Quello che voglio dire è che quando smetterai di fumare troverai altre cose che ti aiuteranno a consolarti, a cui ti affezzionerai. La grossa differenza stà nel fatto che la sigaretta fà male, le altre cose no. :wink:
Pensa a qualcosa che ti piace fare e che ti rilassa e sostituiscilo alla sigaretta. :D

Anthea
Messaggi: 94
Iscritto il: 28/07/2009, 17:12

Messaggio da Anthea » 04/09/2009, 13:18

Complimenti per la tua forza di volontà Kind!!!! Io l'estate scorsa sono stata capace di continuare a fumare con una bronchite pazzesca, non respiravo la notte, non dormivo più eppure fumavo lo stesso! Pochissimo, ma addirittura tanta era la volontà di fumare che mi sforzavo addirittura di farlo!

X Alchimista... sarà difficile trovare un piacere sostitutivo che duri 7-10 minuti, che si possa fare subito prima di andare a letto, dunque silenziosoImmagine
Comunque è vero, il tuo principio è giusto!

Il fatto è che quella maledetta sigaretta, basterebbe che mi imponessi di togliermela e ce la farei anche senza il piacere sotitutivo però... è che sto capendo che è l'unica che non voglio togliere, se no come ho fatto con tutte le altre della giornata, l'avrei fatto anche per lei.

Inoltre lei, quell'ultimaImmagine è pur sempre una porta aperta per altre sue compagne e infatti quando esco con chi fuma fumo anch'io, magari ne fumo 2 in tutto il pomeriggio però... in questo modo x me sarà un attimo ricominciare non appena arriverà l'epoca invernale con tutti gli impegni annessi e connessi...cavoloImmagine

Avatar utente
roberto
Messaggi: 3361
Iscritto il: 07/03/2009, 13:51
Località: vicenza

Messaggio da roberto » 04/09/2009, 21:04

Mi vergogno un po
Ero partito bene
Ma ora ho ceduto un po alla sigaretta
Ma non dispero
Ciao a tutti
genotipo 3a RNA 100°000
inizio prima terapia 17/9/2010
negativo dal 1° mese di terapia
2018 ancora negativo

darionew
Messaggi: 2
Iscritto il: 13/04/2017, 10:56

Re: consigli per smettere di fumare

Messaggio da darionew » 13/04/2017, 11:12

Il miglior consiglio che vi posso proporre per smettere di fumare è quello di ricorrere all'impiego delle sigarette elettroniche, che consentono di svapare senza conseguenze per la salute.

Avatar utente
Dark_Angel
Messaggi: 187
Iscritto il: 09/04/2018, 22:28

Re: consigli per smettere di fumare

Messaggio da Dark_Angel » 30/06/2018, 23:30

Riporto la mia esperienza..
Come per tutti molti sono stati i tentativi per smettere di fumare e ognuno fallito per un motivo o per un altro o semplicemente per noi..

A gennaio 2019 saranno 6 anni da quando ho smesso tramite la sigaretta elettronica che tuttora "svapo".

Sono rinato nel vero senso della parola.
I benefici hanno superato le aspettative, si torna a correre, si torna a vivere.
Dal lato economico, materialmente parlando, ho risparmiato più di 12.000€ (in questi 6 anni avrò speso 2000€ di ecig e liquidi fai da te).
Questo moltiplicato per tutti quelli che hanno smesso con la sigaretta elettronica ha portato il monopolio a farci guerra compreso chi ha tagliato il nastro alla Philips Morris per inaugurare il bruciatore di tabacco ma questa è un altra storia.

Riprendetevi la salute 🤗
Ciao
Inizio Maviret
C 1a
24 Agosto 2018 NON RILEVABILE
20 Settembre 2019 NON RILEVABILE
Fibroscan F0
:cup:

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10225
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: consigli per smettere di fumare

Messaggio da Annina » 02/07/2018, 10:17

io la svolta l'ho avuta proprio con il monopolio invece passando alla sigaretta "scaldata" :eheh: :eheh: :eheh:
a livello economico ovviamente non c'è stata differenza.. l'ho avuta a livello fisico (e mio marito ringrazia perchè ormai gli sembrava di dormire con un ornitorinco :roftl: :roftl: ) e a livello di analisi che dopo 6 mesi di utilizzo ha finalmente visto tornare la mia emoglobina a livelli normali (14.5 dai 16.8 ormai raggiunti) ..
ovvio.. l'ottimale sarebbe smettere.. ma una limitazione dei danni non è malaccio :)
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Rispondi