L'ANGOLO DELLA POESIA

Discussioni libere, non inerenti la nostra patologia
Avatar utente
laura.
Messaggi: 2003
Iscritto il: 14/02/2011, 17:17
Località: castelli romani

Re: L'ANGOLO DELLA POESIA

Messaggio da laura. » 13/02/2012, 12:15

HCV 1a / 5.800.000 Ui/ml
inizio tera 20.01.11
fine tera 19.01.12
20 mesi post: non rilevato

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10285
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: L'ANGOLO DELLA POESIA

Messaggio da Annina » 13/02/2012, 14:50

...alle emozioni che mi ha sempre regalato questa donna..

Quelle come me regalano sogni, anche a costo di rimanerne prive.
Quelle come me donano l’Anima,
perché un’anima da sola è come una goccia d’acqua nel deserto.
Quelle come me tendono la mano ed aiutano a rialzarsi,
pur correndo il rischio di cadere a loro volta.
Quelle come me guardano avanti,
anche se il cuore rimane sempre qualche passo indietro.
Quelle come me cercano un senso all’esistere e, quando lo trovano,
tentano d’insegnarlo a chi sta solo sopravvivendo.
Quelle come me quando amano, amano per sempre.
e quando smettono d’amare è solo perché
piccoli frammenti di essere giacciono inermi nelle mani della vita.
Quelle come me inseguono un sogno
quello di essere amate per ciò che sono
e non per ciò che si vorrebbe fossero.
Quelle come me girano il mondo alla ricerca di quei valori che, ormai,
sono caduti nel dimenticatoio dell’anima.
Quelle come me vorrebbero cambiare,
ma il farlo comporterebbe nascere di nuovo.
Quelle come me urlano in silenzio,
perché la loro voce non si confonda con le lacrime.
Quelle come me sono quelle cui tu riesci sempre a spezzare il cuore,
perché sai che ti lasceranno andare, senza chiederti nulla.
Quelle come me amano troppo, pur sapendo che, in cambio,
non riceveranno altro che briciole.
Quelle come me si cibano di quel poco e su di esso,
purtroppo, fondano la loro esistenza.
Quelle come me passano inosservate,
ma sono le uniche che ti ameranno davvero.
Quelle come me sono quelle che, nell’autunno della tua vita,
rimpiangerai per tutto ciò che avrebbero potuto darti
e che tu non hai voluto…

Quelle come me, Alda Merini
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Avatar utente
gioli477
Messaggi: 1581
Iscritto il: 24/09/2010, 7:46

Re: L'ANGOLO DELLA POESIA

Messaggio da gioli477 » 15/02/2012, 12:33

Mi cimento anch`io con una "poesiola"



Il vento

Vento che spazzi via polvere e nubi
perché smuovi i dolori di chi ti odia
mentre scacci via le speranze di chi ti ama?
Al tuo arrivo le foglie ingiallite dell`autunno
lentamente si posano placide per terra,
mentre la tua soave brezza
irrobustisce il cuore nella stagione dell`amore.
Nel tuo furore si disperde la mia voce,
nel tuo dolce sibilo si placa il mio animo.
Ultima modifica di gioli477 il 16/02/2012, 8:04, modificato 1 volta in totale.
Terapia dal 23-09-2010 al 24-08-2011
viremia 3.500.000 u/i
3° anno post-terapia NEGATIVO

Carmelo - Germania

or_vit71
Messaggi: 72
Iscritto il: 25/05/2011, 13:28
Località: Marche

Re: L'ANGOLO DELLA POESIA

Messaggio da or_vit71 » 15/02/2012, 13:47

Questa è mia, scritta in quei momenti no!

L'ILLUSIONE DI NIENTE
La conobbi che ci andavano tutti, lentamente mi infatuai di lei.
Non passava un giorno che non la trovavo sempre più splendida.
Mi accorsi che se non la trovavo sempre nel solito posto la mia rabbia cresceva.
Partire in macchina per cercarla.
Dove poteva essere hai giardini?
In piazza?
Non si trovava.
Un brivido freddo mi attraversò la schiena.
Ancora un tentativo,quel vecchio numero di telefono.
Niente da fare,quella sera non era stata vista in nessun posto.
Il dolore mi trafiggeva,non ce la facevo.
Il bisogno cresceva.
Brutta sorte….
Brutta sorte accorgersi quando è troppo tardi di essersi infatuati della peggior illusione.
[Vitali Oriano 12/09/2003]

Avatar utente
amleto
Messaggi: 132
Iscritto il: 27/01/2011, 19:30
Località: Milano

Re: L'ANGOLO DELLA POESIA

Messaggio da amleto » 14/04/2012, 19:59

Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga
fertile in avventure e in esperienze.
I Lestrigoni o i Ciclopi
o la furia di Nettuno non temere:
non sara' questo il genere di incontri
se il pensiero resta alto e un sentimento
fermo guida il tuo spirito e il tuo corpo.
In Ciclopi o Lestrigoni no certo,
ne' nell'irato Nettuno incapperai
se non li porti dentro
se l'anima non te li mette contro.

Devi augurarti che la strada sia lunga,
che i mattini d'estate siano tanti
quando nei porti – finalmente e con che gioia -
toccherai terra tu per la prima volta:
negli empori fenici indugia e acquista
madreperle coralli ebano e ambre,
tutta merce fina, e anche profumi
penetranti d'ogni sorta, piu' profumi
inebrianti che puoi,
va in molte citta' egizie
impara una quantita' di cose dai dotti.

Sempre devi avere in mente Itaca –
Raggiungerla sia il tuo pensiero costante.
Soprattutto, pero', non affrettare il viaggio;
fa che duri a lungo, per anni, e che da vecchio
metta piede sull'isola, tu, ricco
dei tesori accumulati per strada
senza aspettarti ricchezze da Itaca.
Itaca ti ha dato il bel viaggio,
senza di lei mai ti saresti messo
in viaggio: che cos'altro ti aspetti?

E se la trovi povera, non per questo Itaca ti avra' deluso.
Fatto ormai savio, con tutta la tua esperienza addosso
gia' tu avrai capito cio' che Itaca vuole significare.

(1911 - Konstantinos Kavafis)
Negativo dal 2012
Biopsia 2011 F4
Fibroscan 2011 kpa 19.2
Fibroscan 2014 kpa 9.1
Fibroscan 2018 kpa 5.7

Lalla
Messaggi: 654
Iscritto il: 14/03/2012, 15:56

Re: L'ANGOLO DELLA POESIA

Messaggio da Lalla » 09/06/2012, 17:09

Al VIRUS
Virus dell'EPATITE
virus piccolo e duro,
quando dentro di me
con piglio sì sicuro
entrasti a danneggiare?
Forse quando dormivo?
Forse quando piangevo?
Forse quando,non so,
la vita mia
amare non volevo?
Virus piccolino
virus scuro e duro...
Ora che so di averti
ora che porti via
la vita mia pian piano
Ora torno ad amarla
Ora godo di averla....Scritto da Lalla aprile 96 ( ho iniziato terapia da 7 mesi....e ok per ora)

Avatar utente
Letizia
Messaggi: 2254
Iscritto il: 09/10/2011, 13:15

Re: L'ANGOLO DELLA POESIA

Messaggio da Letizia » 05/10/2012, 0:27

:love1: :love1: :love1: :love1: :love1: Non posso darti soluzioni
per tutti i problema della vita
Non ho risposte per i tuoi dubbi o timori,
però posso ascoltarli e dividerli con te
Non posso cambiare né il tuo passato
né il tuo futuro
Però quando serve starò vicino a te
Non posso evitarti di precipitare,
solamente posso offrirti la mia mano
perché ti sostenga e non cadi
La tua allegria, il tuo successo e il tuo trionfo
non sono i miei
Però gioisco sinceramente quando ti vedo felice
Non giudico le decisioni che prendi nella vita
Mi limito ad appoggiarti a stimolarti
e aiutarti se me lo chiedi
Non posso tracciare limiti
dentro i quali devi muoverti,
Però posso offrirti lo spazio
necessario per crescere
Non posso evitare la tua sofferenza,
quando qualche pena ti tocca il cuore
Però posso piangere con te
e raccogliere i pezzi per rimetterlo a nuovo.
Non posso dirti né cosa sei né cosa devi essere

:love1: :love1: :love1:
Solamente posso volerti come sei
ed essere tua amica.
In questo giorno pensavo a qualcuno
che mi fosse amico in quel momento
sei apparso tu...
Non sei né sopra né sotto né in mezzo
non sei né in testa né alla fine della lista
Non sei ne il numero 1 né il numero finale
e tanto meno ho la pretesa
di essere il 1° il 2° o il 3° della tua lista
Basta che mi vuoi come amica
Non sono gran cosa,
Però sono tutto quello che possono essere.

L'amicizia - Jorges Luis Borges
1a/b 48 sett. (pegasys + riba)
start 1.10.2011
end 25.08.2012
08.2014 : negativo :)

Avatar utente
Antonio3964
Messaggi: 107
Iscritto il: 03/10/2010, 22:00
Località: Montelupo F.no
Contatta:

Re: L'ANGOLO DELLA POESIA

Messaggio da Antonio3964 » 23/11/2012, 23:37

Immagine

La poesia è il salvagente cui mi aggrappo quando tutto sembra svanire.

Quando il mio cuore gronda per lo strazio delle parole che feriscono, dei silenzi che trascinano verso il precipizio.

Quando sono diventato così impenetrabile che neanche l'aria riesce a passare
antonio gariboli

Avatar utente
IGLIF
Messaggi: 1185
Iscritto il: 23/01/2010, 18:16
Località: Castiglione del Lago (Pg)

Re: L'ANGOLO DELLA POESIA

Messaggio da IGLIF » 24/11/2012, 10:44

Questa è una mia datata e qualcuno se la ricordarà ma...risponde con sincero "calore" a chi, in questo momento, cerca risposte ai tanti dubbi che la vita ci costringe...

"LE QUATTRO CANDELE"



Le quattro candele, bruciando, si consumavano lentamente.
Il luogo era talmente silenzioso,
che si poteva ascoltare la loro conversazione.

La prima diceva:
"IO SONO LA PACE,
ma gli uomini non mi vogliono:
penso proprio che non mi resti altro da fare
che spegnermi!"
Così fu e, a poco a poco, la candela si lasciò spegnere completamente.

La seconda disse:
"IO SONO LA FEDE
purtroppo non servo a nulla.
Gli uomini non ne vogliono sapere di me,
non ha senso che io resti accesa".
Appena ebbe terminato di parlare, una leggera brezza soffiò su di lei e la spense.

Triste triste, la terza candela a sua volta disse:
"IO SONO L'AMORE
non ho la forza per continuare a rimanere accesa.
Gli uomini non mi considerano
E non comprendono la mia importanza.
Troppe volte preferiscono odiare!"
E senza attendere oltre, la candela si lasciò spegnere.

...Un bimbo in quel momento entrò nella stanza
e vide le tre candele spente.
"Ma cosa fate! Voi dovete rimanere accese,
io ho paura del buio!"
E così dicendo scoppiò in lacrime.

Allora la quarta candela, impietositasi disse:
"Non temere, non piangere:
finchè io sarò accesa, potremo sempre
riaccendere le altre tre candele:
"IO SONO LA SPERANZA

Con gli occhi lucidi e gonfi di lacrime,
il bimbo prese la candela della speranza e riaccese tutte le altre.

CHE NON SI SPENGA MAI LA SPERANZA
DENTRO IL NOSTRO CUORE...

...e che ciascuno di noi possa essere
lo strumento, come quel bimbo,
capace in ogni momento di riaccendere
con la sua Speranza,
la FEDE, la PACE e l'AMORE.

(Paulo Coelho)
genotipo 1b scoperto nel 2002...poi 2a nel 2015
1°terapia 12 febbraio 2010
6 MESI DI TERAPIA (NEGATIVO AL 5°) STOP TERAPIA PER SOPRAGGIUNTI PROBLEBI...
relapse dopo 4 mesi
22 febbraio 2016 inizio nuova terapia (Daklinza/Sovaldi) 12 settimane

ceci61
Messaggi: 144
Iscritto il: 28/09/2012, 11:26
Località: Firenze

Re: L'ANGOLO DELLA POESIA

Messaggio da ceci61 » 01/12/2012, 11:45

questa secondo me è una poesia in immagini e musica: vedere per credere, io mi sono commossa:

http://apod.nasa.gov/apod/ap120710.html
inizio terapia 3 novembre 2012
genotipo 3a
carica virale 119.000
sesta settimana: RNA negativo
dodicesima settimana: RNA negativo - trans 19 e 21
interruzione terapia 29 marzo 2013 (tsh a 0.03)

Solo il mimo canta al limitare del bosco (Walter Tevis)

Rispondi