sigaretta elettronica

Discussioni libere, non inerenti la nostra patologia
Rispondi
Sensor
Messaggi: 42
Iscritto il: 18/10/2013, 13:12

sigaretta elettronica

Messaggio da Sensor » 18/10/2013, 17:18

scusate ragazzi, ma non so dove postare la seguente domanda:
dato che devo entrare in cura da venerdì prossimo, volevo sapere se l'utilizzo della sigaretta elettronica caricata a basso contenuto di nicotina ( 6 mg/ml ) può eventualmente influire negativamente o meno sulla cura.
c'è qualcuno che ha già esperienza al riguardo?

SuperPaolo
Messaggi: 240
Iscritto il: 20/08/2012, 20:42

Re: sigaretta elettronica

Messaggio da SuperPaolo » 18/10/2013, 17:50

Caro Sensor,

Vorrei poterti dare una risposta, ma non posso per due motivi:

1. non ho mai fumato nemmeno una sigaretta vera in tutta la mia vita, quindi non so nulla neanche di quelle elettroniche (anche se le osservo con molto sospetto);
2. adoro i vizi in generale come fossero il sale della vita, per cui chi sono io per dirti di smettere (anche se sarebbe probabilmente forse chissà mah... meglio)?

Un abbraccio!

:superman:
SUPERPAOLO
Genotipo 1b
Viremia al 09/11/2012: 533.000 log 5.7
RNA HCV 13/02/2013: NON RILEVABILE
Terapia terminata il 04/10/2013
Controllo sesto mese post terapia 15.04.2014: NEGATIVO
Controllo un anno post terapia 13.10.2014: NEGATIVO

Sensor
Messaggi: 42
Iscritto il: 18/10/2013, 13:12

Re: sigaretta elettronica

Messaggio da Sensor » 18/10/2013, 17:57

il contenuto dei liquidi è innocuo, o almeno x ora pare sia così.
fra l'altro confermato anche dal Dott. Riccardo Polosa, che ha effettuato studi seri su questo tipo di strumento.

glicole propilenico
glicerolo vegetale 100%
acqua deionizzata
ed eventualmente aggiunta alla base di una piccola %le di nicotina.

in teoria non dovrebbe recare alcun danno alla cura, ma nel dubbio ho preferito chiedere.

Avatar utente
Michele_roma
Messaggi: 582
Iscritto il: 02/11/2010, 16:01

Re: sigaretta elettronica

Messaggio da Michele_roma » 18/10/2013, 18:05

Ciao Sensor, io penso che non sia controindicata la sigaretta elettronica in terapia, però...
noi non siamo medici e pertanto una conferma affidabile te la può dare solo l'epatologo.
Michele_roma Moderatore non medico,
x Consulenze mediche utilizzare L'Esperto Risponde

Genotipo 3a
5 anni post-tera negativo

Giorgia
Messaggi: 1100
Iscritto il: 07/03/2013, 21:14

Re: sigaretta elettronica

Messaggio da Giorgia » 18/10/2013, 23:02

Sensor, sono una grandissima sostenitrice della sigaretta elettronica, io ho iniziato a fumarla a gennaio del 2013 e qualche giorno dopo la terapia. La mia epa lo sapeva e non mi ha detto assolutamente nulla.
Gli esami sono sempre andati bene. Purtroppo da un mese a questa parte ho dovuto smettere di fumarla, ho la bocca piena di afte e un tipo di glossite (infiammazione della lingua dovuta alla mancanza di vitamina b 12, così mi hanno detto) e il fumo della sigarette elettronica brucia tantissimo! Il glicerolo è una sostanza irritante! Sono tornata alle sigarette normali, bruciano anche quelle ma meno.
Quando finirò questa terapia e mi guarirà la bocca penso proprio che tornerò a fumarla!
Come dico sempre a quasi tutti gli amici senti comunque per sicurezza anche dal tuo medico, si sa ancora poco sui danni che può causare la sigaretta elettronica! A presto!
fine terapia 24 dicembre 2013. La vigilia di Natale più bella
6 mesi post terapia NEGATIVO
12 mesi post terapia NEGATIVO

22 mesi post terapia NEGATIVO

darionew
Messaggi: 2
Iscritto il: 13/04/2017, 10:56

Re: sigaretta elettronica

Messaggio da darionew » 31/07/2018, 19:18

La sigaretta elettronica è un'ottima alternativa a quella classica. Si può svapare ovunque, senza danni per la salute.

Avatar utente
ioluigi
Messaggi: 1190
Iscritto il: 23/11/2013, 20:36

Re: sigaretta elettronica

Messaggio da ioluigi » 01/08/2018, 6:57

Dario
Ho dovuto modificare il tuo post niente pubblicità
Sospeso dalla lista di attesa per il trapianto del fegato
Negativo e se permettete felice
- Moderatore non medico-

Rispondi