Paura hcv

Forum di discussione generale sull'epatite C, esami da fare, problematiche di vario tipo, consigli, suggerimenti, aiuto
Rispondi
Ansiaman
Messaggi: 1
Iscritto il: 22/10/2019, 11:54

Paura hcv

Messaggio da Ansiaman » 22/10/2019, 12:10

Salve a tutti medici e utenti,
Sono una persona ipocondriaca e affetta da doc. (Intolleranza dell' incertezza e dubbio patologico. )

Ho fatto una cavolata ormai 3 mesi fa .
Ho avuto un rapporto scoperto in presenza di mestruazioni e non son sicuro se, dopo aver effettuatomi una depilazione genitale , potevo avere o no dei microtaglietti prima del rapporto. (Ripeto non son sicuro ...forse è uno scherzo della mia testa che mi crea ulteriori dubbi).

La ragazza in questione è una cara amica da moltissimi anni. Siamo caduti ,dopo qualche bicchiere ,nella tentazione e ci siamo lasciati andare . Irresponsabilmente. Sono consapevole di ciò.
Detto questo.. lei dopo le mie infinite domande sul suo stato di salute e avermi risposto di star tranquillo , ha voluto troncare la frequentazione , perché mi rendo conto ero diventato molto pesante.

Mi fido di questa ragazza ...ma Non riesco a tranquillizzarmi. Passo giornate davvero angoscianti.

Insomma la mia paura ora è l'epatite C.
Per la B sono vaccinato .
Per HIV farò test ora e so che può esser definitivo già dopo 40gg se di 4'generazione.
...Sulle altre mst non ho alcun sintomo ormai a distanza di 3 mesi.

Vorrei sapere se,

1- a distanza di 3 mesi, un test HCV può essere considerato affidabile ?
O necessariamente uno NON deve assolutamente cantar vittoria prima di 6 mesi /180 giorni?

2-Sono molto frequenti le positività dopo un test a 3 mesi /90 gg?

3-Questo test hcv Rna di cui sento parlare ,riduce il periodo finestra?

Vi ringrazio fin da ora .

Rispondi