periodo finestra epatite C

Forum di discussione generale sull'epatite C, esami da fare, problematiche di vario tipo, consigli, suggerimenti, aiuto
Avatar utente
massimiliano
Messaggi: 159
Iscritto il: 28/03/2007, 18:53
Località: Albanella
Contatta:

Re: periodo finestra epatite C

Messaggio da massimiliano » 15/07/2012, 10:59

vorrei sapere se il problema è qualche affermazione che è sul nostro sito o di persone che scrivono nel forum o altro.
mi sembra che questo forum stia passando da un luogo di discussione, dove le persone si conoscono e si cercano di sostenere nle percorso della malattia e della cura, a un luogo di battibecco in alcune occasioni.
se qualcuno ha un problema o altro alzate il telefono, forse ci si capisce di più rispetto a che continiuamo a scrivere.
nessun problema che le persone vedano o non vedano cosa ci scriviamo, ma ci sono modi e modi, ultimamente arrivano troppe cose negative verso il nostro lavoro, che da anni è al servizio di tanta gente, nessuno esluco mi sembra o quanto possa ricordare, quindi se fino ad adesso mi sono stato zitto, non vuol dire che starò zitto a vita.
nessuno è obbligato a restare qui, visto che di forum in giro e chat ce ne sono che parlano di epatite.
siamo anti nel 1998 con una mailing list e di gente ne è passata tante, chi è rimasta contenta e in pochi non contenti, anzi ci remavano contro, ma poi alla fine sono i fatti quelli che contato.
buona domenica a tutti
Cordiali Saluti

Vice Presidente

Massimiliano Conforti
e-mail : m.conforti@epac.it
Responsabile Sede Operativa EpaC Onlus - Roma
Tel : 06/60200566 - Fax : 06/60209056 - Cell. : 339/2185813
Sito internet: www.epac.it

Graziano
Messaggi: 3
Iscritto il: 10/07/2012, 8:21

Re: periodo finestra epatite C

Messaggio da Graziano » 15/07/2012, 11:18

Ciao a tutti,rispono da biologo e non da iscritto.Sono d'accordo con quanto detto da gelsomino,se dovessimo far analisi per ogni taglietto,sarebbero guai,non si vivrebbe più.Il virus dell'epatite,vive fuori dal nostro corpo,per mesi,sugli strumenti non sterilizzati ad esempio,non può riprodursi,ma rimane lì in attesa di un essere umano da infettare.penso che il buon senso vada seguito e le piccole norme igieniche le dobbiamo seguire tutti(indipendentemente dall'esser sani o malati) e non credo che vada incitato l'abbassar la guardia.NO,viceversa a cosa servirebbero tutte le campagne di prevenzione? vi seguo da sempre e nell'ombra,ora ho voluto iscrivermi per avere la possibilità di rispondere,ma quando leggo certe assurdità,mi viene rabbia.in laboratorio ,come dpi uso uno schermo totale,una sorta di maschera,uno schermo che mi copre la faccia.sapete quante volte mi schizzano in faccia minuscole goccioline di emoderivati,sangue e altro materiale biologico,molte volte il materiale non è infetto altre volte sì e anche da virus peggiori di HCV, e allora,dovrei seguire l'esempio di altri miei colleghi che spesso non usano tali dispositivi?sono d'accordo con Gea,se si fa campagna di sensibilizzazione,per favore non disinformiamo,poichè anche(purtroppo) i piccoli episodi,possono infettare,viceversa,nel mondo non ci sarebbero così tanti infetti.non me ne vogliate ma ho detto quello che penso
Ciao Graziano

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10321
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: periodo finestra epatite C

Messaggio da Annina » 15/07/2012, 11:32

Graziano buongiorno..
sinceramente non capisco di quali assurdità parli..
condividiamo tutti sul fatto che sotto una campana di vetro non si può vivere..nè inseguiti da mille fobie che ci renderebbero schiavi di paure al limite di dievntare paranoie..
condividiamo altresì il bisogno, anzi la necessità di fare prevenzione ed informazione..cosa che facciamo da anni come tu ben sai già che ci segui nell'ombra..
condividiamo infine che la salvaguardia della ns salute e di chi ci sta vicino è sacrosanta..e che quindi è ns dovere far tutto ciò è possibile per evitare situazioni a rischio..
direi che i punti sono stati chiariti
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Avatar utente
massimiliano
Messaggi: 159
Iscritto il: 28/03/2007, 18:53
Località: Albanella
Contatta:

Re: periodo finestra epatite C

Messaggio da massimiliano » 16/07/2012, 9:42

Nei due post dei Prof. si fa riferimento a vecchi e nuovi serbatoi di infezioni (siringa di vetro usata fino agli anni 83/83 anche nelle strutture sanitarie e usate in tutte le case), il riferimento alle trasfusioni (prima dell'entrata in vigore della legge e dopo), l'uso promiscuo di oggetti che regolarmente si faceva e che spesso si fa (può essere veicolo di contagio se c'è un soggetto + in famiglia), etc. etc., oggi giorno le vie di trasmissioni più frequenti sono la TD, trattamenti estetici a 360° effettuati in luoghi dove la sterilizzazione è carente, esami diagnostici invasivi (con mezzi non sterilizzati adeguatamente).
tutto il resto che leggi non è altro l'elenco di tutte le categorie a rischio che si dovrebbero sottoporre al test nel caso si ritrovato in qualche gruppo elencato.
Non mi sembra che EpaC vuol abbassare la guardia o che qualcuno vuole togliere o dare colpe a qualcuno, tanto è vero che in questi anni anche la collaborazione tra Pazienti e Mondo Scientifico si è rafforzata per portare avanti quello che la risoluzione dell'OMS sancisce e che ancora non è stato realizzato in Italia.
Per quanto mi riguarda personalmente rispondo a 3.000 persone via e-mail e parlo con altre 2000/3000 persone ogni anno e le persone sono soddisfatte delle nostre informazioni, anche perchè hanno la possibilità di chiedere informazioni all'esperto risponde, che non è limitato ai pazienti, chi ha dei dubbi di "interpretazione" ci scrive e noi lo invitiamo a chiamarci, così gli spieghiamo tutto a voce e la maggior parte delle persone che non sono pazienti e ci contatta rimane soddisfatta delle nostre risposte, proprio perchè in internet trova di tutto.
Stiamo continuamente in giro a far sentire la nostra voce e ci diamo da fare proprio per far si che ci sia trasparenza in giro sulle informazione e siano giuste, non vedo nessun tipo di problema.
Per quanto riguarda il rischio di infezione con oggetti taglienti, la nostra posizione è stata sempre questa e anche quella dei medici, se hai avuto un evento accidentale o meno, "soprattutto" se l'altra persona è HCV o HBV + dovresti rivolgerti al medico di base per effettuare il controllo dei test nei sei mesi successivi all'esposizione, anzi in caso di HBV ti rivolgi direttamente all'ospedale per la profilassi.
Mi parli di informazione che è arrivata nelle "case degli italiani" con un ALert di google, alla quale tu sei iscritta perchè sei interessata, mi sembra che in questi anni ne abbiamo fatte di campagne e comunicati stampa con tante informazioni che erano dirette alla popolazione generale, questa è informazione che arriva nelle case e non di tutti purtroppo.
In bocca al lupo per le vostre di attività, noi andiamo avanti per la nostra strada, ben vengano le critiche se possono essere costruttive, ma mi dispiace ma questa non mi sembra costruttiva.
Mi preoccuperei più di quello che alcune persone che si sostituiscono ai medici, dando quasi informazioni come fossero "comandamenti" su cosa fare e cosa non fare.
Buona giornata a tutti!
Cordiali Saluti

Vice Presidente

Massimiliano Conforti
e-mail : m.conforti@epac.it
Responsabile Sede Operativa EpaC Onlus - Roma
Tel : 06/60200566 - Fax : 06/60209056 - Cell. : 339/2185813
Sito internet: www.epac.it

gelsomino
Messaggi: 16
Iscritto il: 16/06/2012, 12:45

Re: periodo finestra epatite C

Messaggio da gelsomino » 17/07/2012, 12:04

Non ho ben capito cosa sia successo.
Nessuno abbassa la guardia, nessuno consiglia di non adottare precauzioni.
Si, d'accordissimo, il virus è minuscolo e basta una microferita e pochissimo sangue.
Va bene, non c'e' problema.
Certo, ci si puo' infettare anche con forbici, rasoi, spazzolini e compagnia bella.
Verissimo, non c'e' problema.
Anzi, se dai miei interventi puo' trasparire un messaggio opposto a questo, me ne scuso.
Detto cio' (e questo è il punto) io ho semplicemente detto che IO (attenzione, IO) ME NE FREGO. Nel senso che non sto e non staro' li' a farmi un test per ogni minimo taglietto che mi procuro in giro, a casa mia o a casa di altri, perche' NON VOGLIO vivere la mia vita con queste ansie.
Anche perche' (considerando che non solo rasoi, spazzolini e forbici tagliano e feriscono) dovrei sottopormi a test ogni 5 minuti ( se me li paga qualcuno, forse ci potrei pure fare un pensierino...)
Proviamo a riflettere: virus piccolissimo, che vive a lungo fuori dall'organismo, basta anche una microlesione non visibile e tracce ematiche non visibili....ah!!!! allora altro che rasoi e lamette, ci sarebbe rischio anche a graffiarsi con una spina di rosa con cui s'e' graffiato un altro due giorni prima!!!!!
E io test per una rosa non me ne faccio, ditemi quello che volete!!!!
Considero ben altri i rischi reali e, siccome su questo sono stato rassicurato anche da diversi medici, vivo sereno e tranquillo.
Ragionando diversamente, saremmo a rischio SEMPRE e addirittura anche senza saperlo di aver corso un rischio (perche' molti graffi e tagli passano del tutto inosservati).
Risultato: dovremmo farci il test tutti quanti e ogni santo giorno.
Ma non scherziamo su...
Penso di essere libero di ragionare cosi', non voglio dare nessun cattivo esempio, ed anzi invito tutti gli altri a proteggersi e fare il test tutte le volte che vogliono, ci mancherebbe altro!!! A me non va. Punto.

Avatar utente
robi68
Messaggi: 455
Iscritto il: 29/05/2012, 15:22
Località: savona

Re: periodo finestra epatite C

Messaggio da robi68 » 20/07/2012, 16:28

Grazie presidente
Grazie vice pres
Grazie moderatori
Grazie di ESISTERE
:okok: :okok: :okok: :okok:

lory
Messaggi: 424
Iscritto il: 23/05/2008, 14:43
Località: TV

Re: periodo finestra epatite C

Messaggio da lory » 21/07/2012, 2:46

Specifico che 5 anni fa' quando io cercavo info sull epatite nel web si leggevano qua e la' info catastofiche che avrebbero mandato in panico chiunque ... Sulle prospettive di guarigione e prospettive di vita..... Terapie nonche modalita' di contagio te le davano anche col bacio o con lo scambio di bicchiere. E altre eresie Simili: erano quelle che io intendevo facevano terrorismo psicologico (tanto che pensavo di aver condannato tutta la mia famiglia i miei nipotini)


Solo su epac Qualche anno dopo (5 anni fa' il forum non esisteva o almeno nn mi era comparso ) ho trovato Le RIsposte certe .. Che mi hanno tranquillizzato.
Poi se qualcuno ha frainteso la mia scrittura farebbe bene a leggere le frasi nell intero contesto ,non prese singolarmente.
E per favore non mettetemi in bocca parole che nn ho mai nemmeno lontanamente pensato e tanto meno mai scritto, di abassare la guardia , ho solo scritto di non fare gli ipocondriaci per minimo goccino di sangue che ci esce come fossimo degli appestati . Spargi virus
:emo_pic_56:


Di certo adesso ho riprovato dopo 5 anni la stessa ricerca nel web e con mio sommo piacere i siti e le informazioni corrette si sono moltiplicate
1b negativa al 6 mese DI TERAPIA prolungata fino a 73iniezioni totali
NON RILEVABILE a 4 anni Post
PENSA POSITIVO CHE SARAI NEGATIVO ;)

Avatar utente
daniRM
Messaggi: 1990
Iscritto il: 28/03/2007, 18:53
Località: Roma/Torino

Re: periodo finestra epatite C

Messaggio da daniRM » 21/07/2012, 11:24

Lory, leggendo i post si capisce bene che parlavi di tempi in cui non sapevi nulla della tua positività, abbiamo anche cercato di farlo presente .. ma come hai letto .. non è bastato.
Cmq chi ha voluto capire ha capito, tranquilla :)
1° tentativo 2009 - non-responder
2° tentativo 2010 - Pegasys 180 + 5 Rebetol - Interrotta al 4° mese
1b - in lista trapianti

Avatar utente
amleto
Messaggi: 132
Iscritto il: 27/01/2011, 19:30
Località: Milano

Re: periodo finestra epatite C

Messaggio da amleto » 21/07/2012, 12:06

io ho capito.....
ho capito che questo è un forum in cui si cerca soprattutto supporto morale
un forum in cui uno posta i suoi problemi e i suoi disagi.
sperando di trovare dall'altra parte qualcuno che dia più conforto più che risposte

è un forum di mutuo soccorso

è un forum su cui si dovrebbero scrivere brevi tratti della propria vita e non trattati di medicina

senza questo forum non so come sarei riuscito a superare alcuni momenti difficili durante la terapia
senza questo forum non avrei potuto conoscere persone meravigliose....
Negativo dal 2012
Biopsia 2011 F4
Fibroscan 2011 kpa 19.2
Fibroscan 2014 kpa 9.1
Fibroscan 2018 kpa 5.7

Avatar utente
daniRM
Messaggi: 1990
Iscritto il: 28/03/2007, 18:53
Località: Roma/Torino

Re: periodo finestra epatite C

Messaggio da daniRM » 21/07/2012, 12:32

Centrato il problema, Amleto .. condivido quello che scrivi in toto.
Ciao!
1° tentativo 2009 - non-responder
2° tentativo 2010 - Pegasys 180 + 5 Rebetol - Interrotta al 4° mese
1b - in lista trapianti

Rispondi