Pagina 1 di 5

periodo finestra epatite C

Inviato: 16/06/2012, 15:36
da gelsomino
Salve a tutti, ho una curiosità. Ma è vero che il periodo finestra per l'epatite C è di 6 mesi?
Come è oggettivamente possibile attendere 6 mesi da un episodio a rischio senza incorrere in altri episodi simili? Bisognerebbe stare 6 mesi senza andare dal barbiere e dal dentista per evitare possibili graffietti, stando costantemente attenti a non procurarsi la piu' piccola ferita, insomma....sei mesi senza uscire di casa? Senza contare i rischi che si possono correre anche in casa, visto che la trasmissione puo' verificarsi in famiglia e, per quanto si possa stare attenti, un taglietto ci puo' sempre scappare!
Ecco, cosa accade in questi casi? Cominciano nuovamente a decorrere da capo i 6 mesi del periodo finestra? Secondo me cosi' si va avanti all'infinito!!!

Re: periodo finestra epatite C

Inviato: 16/06/2012, 17:14
da robi68
Ciao gelsomino :welcome1: sul forum,
Io non sono un medico, se ho capito bene
Ai avuto un rapporto non protetto, le percentuali
Sono molto basse, se non c'è contatto diretto com sangue
Senti un epatologo/a e segui il forum, puo i stare tranqui
Nel forum ci sono persone stupende, e parla liberamente
Ke quì non si scandalizza nessuno, un abbraccio forte ciaoooo :welcome1:

Re: periodo finestra epatite C

Inviato: 16/06/2012, 18:26
da roberto
Gelsomino sinceramente non capisco la domanda
Parli di taglietti in casa....per il contagio serve trasmissione di sangue
Seguire le norme di igene e precauzioni mediche ( medicare una piccola ferita ad es...) vanno sempre fatte, come fanno infermieri e medici...se in casa hai una persona HCV + questi accorgimenti vanno un po piu sullo specifico
Per quanto riguarda il periodo finestra per l'epatite C...va da 3 mesi a 6 mesi, ma in questi 6 mesi non è che ti devi mettere in quarantena
Facciamo un esempio
Se io a gennaio ho un rapporto a rischio
Prenoto gli esmi per giugno
Ma se a maggio ho un incidente e faccio una trasfusione
A giugno faccio gli esami
Se sono negativi o positivi....lo sono al riguardo del rapporto a rischio avuto in gennaio
Non alla trafusione di maggio.....per quella dovrei fare unteriori esami a novembre- dicembre
Non sono un medico ma dovrebbe essere cosi

Re: periodo finestra epatite C

Inviato: 16/06/2012, 19:45
da gelsomino
Ciao ragazzi e grazie per il benvenuto. Appunto caro Roberto, proprio quello che volevo dire io! Essendo il periodo finestra cosi' lungo, è facile che durante tale periodo ti capita qualche altro episodio a rischio e devi ricominciare a calcolare i mesi per il test....e se poi ricapita, si va avanti all'infinito!
Esempio la ia esperienza. Ho fatto il test dopo 6 mesi da un episodio a rischio (rapporto sessuale dove la ragazza aveva il ciclo), ma poco prima che scadessero i 6 mesi mi sono fatto un piccolo taglietto lievemete sanguinante con la forbice utilizzata pochi attimi prima da un'altra persona!
E ora in teoria dovrei fare ricominciare a decorrere i 6 mesi...
E poi magari, passati 3 di questi 6 mesi, mi faccio un graffietto o una feritina....e riparte il conto dei 6 mesi!!!
Cioe' si sta tutta la vita a fare test!

Re: periodo finestra epatite C

Inviato: 16/06/2012, 23:04
da Letizia
Ciao Gelsomino :welcome1:

:timido: Gelsomino ma così non è più vita....
Prima di tutto sicuramente bisognerebbe in quel che si può ....evitare rapporti a rischio.. ci sono aggeggi :eheh: di prevenzione :sorryy: anche se ben sai la percentuale di contagio per via sessuale è molto bassa !
Io sono una mamma, ho due figli stanno entrambi bene come del resto anche il mio compagno.. in casa adotto alcune procedure che ritengo essenziali... niente spazzolini niente forbici e tagliaunghie ad uso comune :timido: e niente altro... se mi taglio disinfetto bene..cerottino e via.....
:timido: come ben sai il contagio avviene soltanto da sangue a sangue.. cioè se mi taglio il mio sangue dovrebbe andare a contatto diretto con il sangue di mia figlia :timido: poco propabile !
Seguire delle buone regole di igiene è sempre utile per tutti e per tutto quanto..comunque!
Per quanto riguarda i dentisti :sorryy: questa cosa mi fa davvero preoccupare... io l'ho sempre detto ho il dentista da tanti anni... ma credo comunque che la procedura che adottano tutti i dentisti dovrebbe essere talmente sicura e corretta che non vedrei nemmeno la necessità di dirlo... non fraintendetemi dico solo che chissà quante persone sono portatrici di C e non lo sanno... ma non per questo dovrebbero essere un pericolo :timido: di contagio.. se viene adottata una corretta procedura nessun pericolo... come per i piercing, i barbieri e via via :timido: ma purtroppo credo che spesso non sia così... altrimenti come si spiegano tanti contagi :na:
Scusatemi magari mi sbaglio... faccio solo considerazioni personali.. certo è che avere i proprio dentista di fiducia è buona cosa... controllare che il barbiere cambi la lametta è buona cosa e poi per il resto dobbiamo vivere sereni e tranquilli... altrimenti che ansie :timido: che paranoie :timido: ..........
Per ora i tempi finestra sono questi... 3 - 6 mesi, hai già parlato con un infettivologo? Magari anche lui ti può spiegare bene tutto... in modo da poter stare tranquillo e sereno ..
Ciao Gelsomino :up: ti faccio un grande augurio! Letizia

Re: periodo finestra epatite C

Inviato: 17/06/2012, 16:46
da dada
se sei così in crisi un esame all'anno e via....
xò è ipocondria

Re: periodo finestra epatite C

Inviato: 17/06/2012, 17:20
da gelsomino
Bene, ringrazio anzitutto Letizia.
No, ipocondria no. Non ho detto che ho paura mi abbia contagiato un piccione alla guida di un aeroplano. Ho detto un taglietto con le forbici. E, stando alle linee guida, questo è un episodio a rischio che richiede test a 6 mesi.
Purtroppo è cosi'.
Se di ipocondria si tratta, beh....me la creano le linee guida dettate da medici e infettivologi, non me la creo certo io da solo!
Mi dispiace ma è cosi'

Re: periodo finestra epatite C

Inviato: 17/06/2012, 19:26
da lory
ma se la tua ragazza aveva il ciclo per infettarti avresti dovuto avere una lesionie anche tu in quel posto ....

Re: periodo finestra epatite C

Inviato: 17/06/2012, 20:40
da gelsomino
si ma pare che siano sufficienti " microlesioni, anche non visibili...." ecc ecc
insomma ragazzi, non è per fare paure inutili, ma sono i medici che dicono cio', qundi...
in ogni caso, oltre a quel rapporto a rischio, c'e la ferita con le forbici...

Re: periodo finestra epatite C

Inviato: 17/06/2012, 21:58
da lory
Guarda ti diro' la maggior parte di noi , io sicuramente avevo l epatite da piu di 10 -15 anni senza saperlo.
Ma ho vissuto in casa normalmente con i miei genitori e i miei fratelli A parte gli spazzolini il resto era tutto in comune,
Aghi per cucito ,forbicine, rasoi ( di certo non mi facevo la barba) ma qualche rasoiata di emergenza per il mare la facevo con i loro rasoi mia mamma poi mi medicava se mi tagliavo con qualcosa
Nessuno di loro ha auto il contagio.
Ci deve essere un discreto scambio di sangue e poi il virus non vive molto fuori all aria