Fibroscan f4 opinioni

Forum di discussione generale sull'epatite C, esami da fare, problematiche di vario tipo, consigli, suggerimenti, aiuto
Rispondi
philly87
Messaggi: 3
Iscritto il: 18/12/2017, 18:11

Fibroscan f4 opinioni

Messaggio da philly87 » 18/12/2017, 18:24

Salve a tutti voi! Scrivo per conto di mio fratello. A luglio ha scoperto di avere contratto l'epatite c. Dal.momento che è un grave obeso l'infettivologo al quale ci siamo rivolti ha deciso di fargli fare una dieta di tre mesi e poi di fare il fibroscan . Mio fratello purtroppo non ha seguito la dieta,anzi mi sembra anche ingrassato. Oggi ha fatto il fibroscan: risultato f4. Come è possibile che in pochi mesi( perché secondo il dottore dalla carica virale l'infezione è all'esordio) siamo già arrivati alla cirrosi? È possibile che il risultato sia falsato dalla sua obesità e quindi da una steatosi? Purtroppo è stato sempre un forte bevitore e di buona forchetta... Voi cosa ne pensate? Grazie a quanti mi risponderanno.

Avatar utente
ioluigi
Messaggi: 764
Iscritto il: 23/11/2013, 20:36

Re: Fibroscan f4 opinioni

Messaggio da ioluigi » 18/12/2017, 19:09

Ciao Phil
Certo che l'obesità di tuo fratello non giova ne nel caso di un fibroscan ne tanto meno alla sua salute. Come certo saprai un sano stile di vita aiuterebbe di certo per non parlare del vino..ora come ora si stanno registrando moltissimi casi di steatosi epatica che rimane una delle cause del trapianto del fegato..vedi di convincere tuo fratello affinché segua una dieta e poi (visto che l'infezione è recente )rifare il fibroscan certo ci vuole tempo e determinazione
Un saluto luigi
Sospeso dalla lista di attesa per il trapianto del fegato
Negativo e se permettete felice
- Moderatore non medico-

Avatar utente
Annina
Messaggi: 9420
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: Fibroscan f4 opinioni

Messaggio da Annina » 19/12/2017, 12:05

ciao phil
la carica virale non dà nessuna indicazione sulla datazione del virus.. come mai ha fatto degli accertamenti? aveva le trasaminasi a palla? ha avuto situazioni a rischio recentemente?
detto questo.. bè con l'epatite, bevitore (ma parliamo di alcolismo?) e obeso un quadro cirrotico ci potrebbe stare a pennello!
sicuramente il fibroscan va fatto a regola d'arte perchè non è facile eseguirlo a un obeso.. ma ci sono le sonde xl che di solito aiutano.. oltretutto un quadro cirrotico non è semplicemente delineato da un singolo esame ma dal quadro generale comprendente anche analisi del sangue, ecografia, etc.
dove si sta facendo seguire?
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 9 anni post tera negativo!! :)

philly87
Messaggi: 3
Iscritto il: 18/12/2017, 18:11

Re: Fibroscan f4 opinioni

Messaggio da philly87 » 19/12/2017, 22:02

Ciao annina.grazie mille per la risposta. A febbraio 2017 mio fratello ha avuto un episodio di malessere generale con febbre,dolore addominale. A seguito di ciò ha fatto esami del sangue ed un eco.addome e dagli esami del sangue sono.risultate le transaminasi alte che il medico curante ha considerato conseguenza della sua obesità. A giugno il medico del lavoro presso l'azienda dove lavora ha riscontrato nuovamente le.transaminasi alte,allora ha deciso di fare gli anticorpi per le.epatiti e purtroppo è risultato positivo. Scusate l'ignoranza ma un quadro di cirrosi è reversibile? Se inizia.una dieta ferrea e adotta un regime sano alimentare può salvarsi? Sono disperata.

philly87
Messaggi: 3
Iscritto il: 18/12/2017, 18:11

Re: Fibroscan f4 opinioni

Messaggio da philly87 » 19/12/2017, 22:03

Noi.ci stiamo facendo seguire a Matera ma il fibroscan lo ha fatto al policlinico di Bari

Avatar utente
Annina
Messaggi: 9420
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: Fibroscan f4 opinioni

Messaggio da Annina » 20/12/2017, 11:16

ciao phil
presumo che abbia fatto anche l'RNA HCV e non solo gli anticorpi..dico bene?
allora il quadro di cirrosi potrebbe essere reversibile.. il fegato di per se è l'unico organo in grado di rigenerarsi ma uso il condizionale per n motivazioni:
- dire cirrosi non basta nel senso che ci sono vari livelli di cirrosi, è ovvio che più è avanzata più è difficile che vi sia un miglioramento
- per migliorare la cirrosi la prima cosa è togliere la causa.. e quì ne abbiamo più di una..
se ha fatto l'rna e quindi la malattia è conclamata intanto bisogna togliere il virus (e matera è un centro che prescrive le nuove cure)
l'alcol se lo deve dimenticare proprio
deve dimagrire, ma dimagrire tanto poichè il grasso addominale è deleterio per il fegato ( e questo vale per tutti al di là dell'epatite)..calcola che la cirrosi può essere provocata anche solo dalla steatosi (il classico "fegato grasso" per intenderci)
Alimentazione sana è alla base che sia anche povera di sale e che non ecceda in carni rosse
Mi raccomando.. adottate una linea rigida con tuo fratello perchè mi sà che è necessaria ;)
Calcolate anche che con un quadro di cirrosi è necessario fare dei controlli almeno ogni 6 mesi (se il quadro clinico rimane costante), di solito si fa almeno l'ecografia e 1 volta l'anno la gastroscopia. Questo perchè ovviamente ha più probabilità di incorrere nelle complicanze di uno scompenso epatico o nella formazione di tumori. Scusa se sono un pò "dura" con le parole ma vorrei che tu capissi bene qual è la situazione.
L'importanza della dieta è anche atta alla miglior visibilità del fegato durante i controlli.. un fegato cirrotico già di per sè non è semplice da leggere, in una persona obesa lo diventa ancora di più..
se poi vuoi fare 2 chiacchere mi trovi in sede allo 06.60.200.566 :)
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 9 anni post tera negativo!! :)

Rispondi