Cannabis.

Integratori, prodotti erboristici, medicina alternativa di supporto
Avatar utente
Maurizio351
Messaggi: 498
Iscritto il: 22/04/2013, 15:55
Località: Roma Nord

Re: Cannabis.

Messaggio da Maurizio351 » 16/06/2013, 20:11

io non ci penso a rinunciare alla tachipirina quando faccio l'interferone e finora non mi sono trovato male ;)
:welcome1: sandogat :group:
noi malati hcv non siamo eterogenei sul come ci siamo infettati e quindi il background cambia di molto il pensiero condivisibile all'interno dell'insiemi nel forum :)
Gruppo !a- nterleuchina TC Positivo :)

doridor_ro
Messaggi: 521
Iscritto il: 25/06/2012, 13:42
Località: Modena

Re: Cannabis.

Messaggio da doridor_ro » 16/06/2013, 20:16

Ciao ragazzi !!!Io proprio non prendo tachipèirina da 6 settimane..non c'è bisogno...!!Sto bene senza e non mi piaciono le medicine..non bevuto tutta la mia vita cosi tante medicine!!! :gnegne:
gen.1b da 15.04.2012
cominciato in 22.03.2013
finito in 21.o3.2014- NEGATIVO!!!!
6 mese post terapia NEGATIVO!!!!!!

Avatar utente
Maurizio351
Messaggi: 498
Iscritto il: 22/04/2013, 15:55
Località: Roma Nord

Re: Cannabis.

Messaggio da Maurizio351 » 17/06/2013, 5:49

in effetti penso che se prendessi aspirina anziche ribavirina starei altrettanto "!male" ;)
Gruppo !a- nterleuchina TC Positivo :)

Lalla
Messaggi: 654
Iscritto il: 14/03/2012, 15:56

Re: Cannabis.

Messaggio da Lalla » 29/06/2013, 6:03

anni 71 terminato ciclo duplice da 7 mesi e ancor negativa sopportata terapia senza mai prender tachi o farmaci in più....volere è potere ragazzi..io ce l'ho fatta alla mia età dovevo fibroscan 14 ....migliorato post terapia....forza noi tutti abbiamo mille forze interiori...comunque liberi tutti si diceva quando giocavamo a NASCONDINO...

sandogat
Messaggi: 17
Iscritto il: 21/05/2013, 18:43
Località: roma

Re: Cannabis.

Messaggio da sandogat » 29/06/2013, 9:25

ciao a tutti, a parte i luoghi di partenza e i motivi che ci portano in questa terra di frontiera, c'è il presente e questa terra virtuale dove ci leggiamo, qran bella cosa il sito! ansie paure certezze che forse non riusciamo a dire nel reale, lalla cara, che pellaccia sei! non sono cosi forte, sono solo un po' zen, a volte credo che queste prove servano a ricordarmi il valore dei minuti presenti e provo tanta tenerezza per tutti noi, ognuno una storia diversa chissa che facce abbiamo, siamo anime! adesso non ho fiacca o fastidi cerco un senso, vivo il presente. non ho una visione completa però riesco a trovarla in voi, come fossimo tutti cellule dello stesso corpo che combatte il sig C chi riesce prima dà una mano agli altri, io sto rimanendo un po' dietro, da sempre più lento! Tutti sti farmaci non li ho mai presi, è tutto nuovo, tutta sta convalescenza mi dà alla testa. :piratecap:

Lalla
Messaggi: 654
Iscritto il: 14/03/2012, 15:56

Re: Cannabis.

Messaggio da Lalla » 13/07/2013, 19:02


Sandogat....certo cellule con l'ospite preso in modi diversi ma tutti con il desiderio di..sfrattarlo quindi giovani vecchi grassi magri .....uguali ciao

Avatar utente
alvin
Messaggi: 33
Iscritto il: 06/07/2013, 9:53

Re: Cannabis.

Messaggio da alvin » 15/07/2013, 1:13

incura26 ha scritto:buona domenica a tutti voi.
Da me ( in svizzera) viene consigliato usare cannabis durante la terapia di interferone e ribavirina.
Io la trovo insostituibile, mi fa mangiare, mi fa passare la nausea, dolori, depressione, mi fa fare 2 risate, mi toglie gli spasmi, mi fa dormire, mi toglie i bruciori.
(p.s. ho un dott. farmacista in famiglia, nel momento in cui scrive non esiste NESSUN Medicamento che abbia anche solo la metà dei benefici, senza effetti collaterali......).
COsa ne pensate?
p.f. niente moralismi, se abbiamo l'alcool legale( 1 causa di morte in europa) e la canapa no( non si muore di canapa...), dobbiamo ringraziare i petrolieri e le grosse multinazionali farmaceutiche.
Non ho niente contro la Cannabis,solo che a me ( e altri) ha aperto le porte verso la tossicodipendenza (da altre sostanze beninteso) per molti altri invece nessun problema.
Tanti anni fa ho maturato la convinzione che potevo star meglio assumendola...anche grazie a tutte quelle sue proprietà che hai elencato così bene, e in quel periodo ne avevo parecchio bisogno,ma poi con quell' idea ho proseguito,perchè non stare ancora meglio ?
Non mi sono fermato per tempo,succede....sì perchè a volte può anche succedere.... e bisogna metterlo in conto prima.
Non siamo tutti uguali e l'erba non è per tutti.
A me ha abbassato il mio livello di attenzione e compromesso la mia capacità di giudizio e in quel modo mi sono messo nei guai....
Ci sono persone che non sanno gestirsi al meglio.
E purtroppo ce ne sono parecchie.
Penso che sia corretto dire anche questo. Prendila come l'unica controindicazione.

Un caro saluto.
Come un ostrica reagendo ad un corpo estraneo crea una perla,anche noi possiamo diventare più preziosi lottando contro una malattia.

Avatar utente
Maurizio351
Messaggi: 498
Iscritto il: 22/04/2013, 15:55
Località: Roma Nord

Re: Cannabis.

Messaggio da Maurizio351 » 16/07/2013, 17:28

personalmente ho iniziato a drogarmi con vino caffè e sigaretta......
in pratica dopo l'inizio "legale" ho provato zozzerie in quantità biblica :lol:
fino a toccare il fondo da compulsivo alcolico :( contromano in autostrada :banned:
compulsivo ^forse^ lo sono sempre stato e lo continuerò ad essere
un mio vecchio amico,ci conosciamo da quasi 40 anni,addirittura sospetta che io in questo periodo sia "tossicodipendente" della terapia :lol: :lol: :lol:
oggi nel dubbio evito l'alcool piu della peste con un ottimo risultato in termini di vita sociale e familiare nonche di buona salute generale ;)
non riesco a smettere il tabacco anzi non ho mai provato a smettere .....pensato di smettere ma molto poco :na:
Gruppo !a- nterleuchina TC Positivo :)

forevervegan
Messaggi: 402
Iscritto il: 22/04/2013, 17:28

Re: Cannabis.

Messaggio da forevervegan » 17/07/2013, 10:15

ah ragazzi che tasto dolente!!!! la ricerca di stati alterati di coscienza attraverso sostanze psicotrope è una costanza del genere umano in ogni cultura e epoca ( si pensi alle libagioni degli antichi romani ai riti orgiastici di dioniso agli sciamani indiani ecc) ..questo desiderio di spingersi oltre le porte della percezione sensoriale spinti dalla curiosità dalla ricerca mistica del divino o anche per inseguire quello stordimento che come diceva Pascal ci è indispensabile per non pensare all'unica certezza che abbiamo , la morte..io non sono nè pro nè contro..avendo provato pressochè di tutto spinta dalla curiosità , e dalla necessità di andare sempre oltre..trovavo l'ispirazione a dipingere a scrivere poesie attraverso quello stupore immaginifico dato da alcune droghe...non rimpiango nulla di ciò cho ho fatto nella vita , anche se la fase eroina mi ha lasciato questo bel ricordino di mister C!! dico solo che quando si compie un'azione qualsiasi e a maggior ragione si decide di utilizzare queste sostanze bisogna tener presente che c'è un prezzo da pagare e il prezzo è molto alto..senza contare che la situazione droga/alcol non sarà mai pienamente sotto controllo..io ho smesso con tutto prendendo decisioni razionali che non ho più ritrattato..quando ho deciso di smettere col fumo l'ho fatto dall'oggi al domani e così col resto ma attenzione non è facile per niente..l'unico modo per smettere qualcosa è UN TAGLIO NETTO nessuna cazzata tipo terapia a scalare! ormai sono 12 anni che non fumo una sigaretta ma se dovessi anche solo fumarne una sarebbe finita! questo il senso di ciò che dico..l'erba ha sicuramente molte virtù ma come tutto ciò che va oltre rischia di sfuggire di mano e se decidiamo di intraprendere lo stesso questa strada poi niente lacrime di coccodrillo se poi arriva il conto da pagare! io personalmente ora cerco di guarire da C e rispettare più il mio corpo con dieta sana e sport e se poi potrò un buon bicchiere di vino in futuro lo berrò di certo ma sempre con fissa in testa l'idea che il nostro corpo è l'unico vestito con cui veniamo al mondo..se lo usuriamo non ce ne daranno un altro!!!!!!!!!!!!!!!!!
genotipo 1a dal 1991
interleuchina CT
terapia sperimentale interferon-free dal 3 maggio 2013

Avatar utente
alvin
Messaggi: 33
Iscritto il: 06/07/2013, 9:53

Re: Cannabis.

Messaggio da alvin » 17/07/2013, 18:45

Cara Vegan sono d'accordo con te,qualcuno ha detto che l'uomo passa meta della sua vita ad abusare del suo corpo e l'altra metà a rimediare..penso sia il mio e il tuo caso,abbiamo rimediato ma per fare tesoro delle nostre esperienze dobbiamo anche esprimere qualche parere quando ce n'è bisogno...io assisto a continui appelli di persone che lodano le proprietà e l'innocuità della maria,ganja,erba o come la si vuol chiamare solo perchè per loro ha un effetto benefico,bene io faccio anche sentire la mia voce ,la voce di chi invece si è trovato male,a me non piace che l'opinione di un singolo prevalga su molte altre solo perchè nessuno dice il contrario (anche perchè molti non parlano proprio più ) e allora senza la pretesa di essere esaustivo sull' argomento, dico la mia.

Ammiro la tua scelta di vita.Ho rimediato ai miei errori di gioventù,voglio rimediare anche a quelli alimentari.C''ho preso gusto. :-) Ciao.
Come un ostrica reagendo ad un corpo estraneo crea una perla,anche noi possiamo diventare più preziosi lottando contro una malattia.

Rispondi