Cannabis.

Integratori, prodotti erboristici, medicina alternativa di supporto
stefer1
Messaggi: 41
Iscritto il: 19/05/2012, 13:13

Re: Cannabis.

Messaggio da stefer1 » 28/07/2013, 19:24

negli ultimi studi circa la cannabis è stato provato che l'uso di tale erba NON contribuisce al progresso di fibrosi o dell'HCV inoltre aiuta a sopportare gli effetti collaterali della terapia ecco il link che è tr l'altro uscito da pochi giorni....http://hepatitiscnewdrugs.blogspot.it/2 ... liver.html
tanto per chiarire sui dubbi di chi ne fa uso o no e tanto per concludere un topic così caldo mentre non ci si rende conto del bombardamento chimico incluso quello alcolico che invece ci viene somministrato quotidianamente sia a livello fisico che mentale....
Stefer
genotipo 1a interluchina CT
NAIVE mai trattata

Avatar utente
Maurizio351
Messaggi: 498
Iscritto il: 22/04/2013, 15:55
Località: Roma Nord

Re: Cannabis.

Messaggio da Maurizio351 » 01/08/2013, 16:26

magari aspettiamo incura26 per sentire come va la terapia col rinforzino thc......
la mia bene anche senza ;)
Gruppo !a- nterleuchina TC Positivo :)

Torinese59
Messaggi: 313
Iscritto il: 10/05/2013, 16:20
Località: Torino

Re: Cannabis.

Messaggio da Torinese59 » 01/08/2013, 19:34

Ragazzi un saluto a tutto, quando ero giovane io , nel medioevo, della cannabis nonsi poteva pronunciare il nome scientifico ma solo il vezzeggiativo tanto carino , e adesso leggerne come se fosse una normale medicina mi toglie quell'alone di illegalità e senso di libertà che legava un pò tutti gli studenti nelle assemblee scolastiche . Scusate, è solo una mia divagazione . Un abbraccio Anna
Genotipo 4 -

Avatar utente
Maurizio351
Messaggi: 498
Iscritto il: 22/04/2013, 15:55
Località: Roma Nord

Re: Cannabis.

Messaggio da Maurizio351 » 01/08/2013, 20:44

e il trascendentale castaneda ? un autore di libri fantasy per ragazzi ? :lol:
si si si usavamo anche belle canzoncine gentili per addolcire:
Sweet Lady Jane
Lucy in the Sky with Diamonds
oggi ho allargato i miei orizzonti con nuove amicizie :lol: senza dimenticare/rinnegare il "passato" :ok:
Ultima modifica di Maurizio351 il 01/08/2013, 21:16, modificato 1 volta in totale.
Gruppo !a- nterleuchina TC Positivo :)

Avatar utente
alvin
Messaggi: 33
Iscritto il: 06/07/2013, 9:53

Re: Cannabis.

Messaggio da alvin » 01/08/2013, 20:50

stefer1 ha scritto:negli ultimi studi circa la cannabis è stato provato che l'uso di tale erba NON contribuisce al progresso di fibrosi o dell'HCV inoltre aiuta a sopportare gli effetti collaterali della terapia ecco il link che è tr l'altro uscito da pochi giorni....http://hepatitiscnewdrugs.blogspot.it/2 ... liver.html
tanto per chiarire sui dubbi di chi ne fa uso o no e tanto per concludere un topic così caldo mentre non ci si rende conto del bombardamento chimico incluso quello alcolico che invece ci viene somministrato quotidianamente sia a livello fisico che mentale....
Lo studio citato dice questo :
"The results of our study suggest that physicians can reassure their patients that marijuana use, while it may have other deleterious effects, likely will not make their liver disease progress more rapidly,"
"I risultati del nostro studio indicano che i medici possono rassicurare i pazienti che l'uso di marijuana, mentre può avere altri effetti deleteri, probabilmente non farà progredire la loro malattia epatica più rapidamente"
Che inoltre aiuta a sopportare gli effetti della terapia non è scritto si parla di consumatori abituali coinfetti da HIV in America,che lo usano per alleviare i sintomi della loro patologia.

Concludiamo quindi in che modo ?
Che la Maria migliora gli effetti collaterali della terapia ?
Perchè...
Se sei in terapia è tremi per la febbre la Maria te la abbassa ? Meglio della Tachipirina quindi...
Se sei piegato in due dai conati di vomito perchè la riba ti distrugge lo stomaco con un bel cannone ti senti meglio ? Non prendiamo più gastroprotettori allora.
Se diventi irascibile o piangi depresso perchè l'Interferone ti modifica il tuo stato mentale lo spinello rimette tutto a posto ? Lasciamo perdere il sostegno farmacologico c'è la cannabis.
Magari ti protegge anche la tiroide....
Ragazzi se ci vogliamo dire che chi la usa abitualmente non ha problemi ad usarla in tera va bene ma non fate passare messaggi privi di fondamento...sono anche d'accordo con Torinese, almeno ai miei tempi era considerata una droga si chiamava Maria,ed aveva tutto il suo fascino,oggi sembra diventata la medicina alternativa per tutte le patologie speriamo la liberalizzino presto almeno finisce sto strazio di propaganda.
Alvin
Come un ostrica reagendo ad un corpo estraneo crea una perla,anche noi possiamo diventare più preziosi lottando contro una malattia.

stefer1
Messaggi: 41
Iscritto il: 19/05/2012, 13:13

Re: Cannabis.

Messaggio da stefer1 » 02/08/2013, 19:16

Beh se ci mettiamo ad esaminare pro e contro staremo qui ore ed ore a parlarne comunque io ho pubblicato l'utimo post relativo ad hcv e cannabis solo per tranquillizare chi ne fa uso perchè in precedenza si diceva che contribuisse ad aumentare la fibrosi ed era quindi favorevole al progresso di tale malattia mentre ora basato su recenti studio tale parere è cambiato ed addirittura in canada ne viene consigliato l'uso a chi è in terapia come alternativa al bombardamento chimico tipo tachipirina etc...poi ognuno decide quel che vuole io non essendo in terapia non ho bisogno di scegliere ma non avrei dubbi su cosa usare ....io il chimico lo skifo a priori e quindi sceglierei l'erbetta specie se di casa mia solo che in italia ti carcerano e quindi si dovrà prima lottare per un'eventuale legalizzazione che poi non verrà mai....non mi fraintendete questo è solo un mio parere e scelta non voglio convincere nessuno......
Comunque il link da me pubblicato è molto attendibile e offre un update su i diversi studi sull'hcv compreso quello sulla della cannabis ma pubblica tutti gli studi in corso ed è molto molto utile lo consiglio vivamente a tutti.
Maurizio mi hai riportato indietro nel tempo alla mia goiventù k purtroppo nn tornerà più ma ke per me sono stati bei momenti..... :lol:
Stefer
genotipo 1a interluchina CT
NAIVE mai trattata

giordy72
Messaggi: 4
Iscritto il: 14/01/2013, 11:44

Re: Cannabis.

Messaggio da giordy72 » 27/08/2013, 18:12

Io ho avuto dei benefici per quanto riguarda insonnia, crampi alla pancia e nervosismo, passando dall'uso delle resine (hashish etc) all'utilizzo della pianta, sopratutto con le qualità piu ricche di thc (dalla wildwidow in su). Tra l'altro non mi da quel senso confusionale che mi davano gli ansiolitici. Ripeto...pianta e non resine.

sandogat
Messaggi: 17
Iscritto il: 21/05/2013, 18:43
Località: roma

Re: Cannabis.

Messaggio da sandogat » 28/08/2013, 16:51

risposta a giordy. tanto per capire, che differenza c'è fra resine e pianta? Credo che il principo attivo THC sia contenuto nelle resine, le resine sono secrete dalle piante. quindi senza resina niente thc e fumare foglie o rami credo sia anche dannoso ai polmoni, come minimo monossido di carbonio. Credo sia interessante invece l'effetto rilassante provocato, invece credo che se sei fumatore di tabacco non cambia di molto. Nel caso dell'assunzione col minimo danno (sempre per fumatori,convinti) io proverei nuove tecnologie, vaporizzatori ad esempio, un po' come la sigaretta elettronica. E' ovvio che il contenuto dei veleni di canne si assume con la combustione, i polmoni mandano tutto nel sangue e il fegatino deve lavorare! Credo che la chimica dei farmaci sia altrettanto affaticante per il fegato e quindi diventa molto personale la via da seguire. ciao a tutti

paskal
Messaggi: 95
Iscritto il: 05/12/2012, 18:43

Re: Cannabis.

Messaggio da paskal » 29/08/2013, 8:57

ciao sandogat :welcome1: ognuno scelca il male minore per poter star meglio.auguroni per la terà .

Avatar utente
Maurizio351
Messaggi: 498
Iscritto il: 22/04/2013, 15:55
Località: Roma Nord

Re: Cannabis.

Messaggio da Maurizio351 » 29/08/2013, 14:10

se immessa come terapia,la cannbis,farebbe piazza pulita di buona parte degli psicofarmaci .... :welcome1:
e addio guadagni per chi li produce :censored:
Gruppo !a- nterleuchina TC Positivo :)

Rispondi