Il mio pensiero sull'alcool

Integratori, prodotti erboristici, medicina alternativa di supporto
Avatar utente
DamianoTA
Messaggi: 262
Iscritto il: 10/11/2013, 18:27

Il mio pensiero sull'alcool

Messaggio da DamianoTA » 27/01/2014, 10:17

Ciao a tutti, non vorrei che alcuni post che ho letto passino in maniera negativa per tante persone deboli, non penso di aver sbagliato a leggere ma se cosi fosse chiedo scusa in anticipo.
Penso che chi affetto della nostra malattia non dovrebbe bere nessun tipo di alcool, anche bere una birra o un bicchiere di vino alla settimana secondo me fa malissimo.
Che faciamo lottiamo come dei dannati per guarire e poi ci facciamo trascinare da un bicchiere del cavolo ?
Mai sentirsi inbarazzati perchè gli altri bevono e noi no, ma che siamo dei bambini ?
Anche a me piace da morire la birra specialmente quella scura ma ho deciso per la mia vita di farne a meno.
Altri pensano che guarendo dal virus possono bere tranquillamente, io dico di no !!!!!
Aspetto il vostro pensiero negativo o positivo che sia, confrontiamoci che è bello.
Abbraccio Tutti !!!!!

:beer: :beer: :beer: :beer: uhee nel bicchiere ci sta l'acqua
- genotipo 1b
- fibroscan 27.7
- Inizio terapia triplice il 03 gennaio 2014
- 03 Dicembre 2014 FINITA TERAPIA SEMPRE NEGATIVO .....
- 08 GENNAIO 2015 NEGATIVO.......
- 09 FEBBRAIO 2015 NEGATIVO.....

susy
Messaggi: 97
Iscritto il: 10/10/2013, 14:00
Località: ravenna

Re: Il mio pensiero sull'alcool

Messaggio da susy » 27/01/2014, 11:35

ciao Dami,
noi siamo passati all'analcool. L'ultimo dell'anno (dopo aver sentito prima l'epa naturalmente) abbiamo brindato con la birra analcolica. Nonostante una dose minima di alcool sia comunque sempre presente, l'epa ha detto che ce n'è di più nel colluttorio, e di non preoccuparci.
A me sinceramente non fa nè caldo nè freddo. Ero quasi completamente astemia prima (bevevo una birra una volta la settimana in estate, e il vino 4 o 5 volte l'anno). Il vero problema ce l'ha il mio moroso che era abituato a bere un bicchiere di vino a cena e la birra quando andava al bar. A lui tutto questo manca molto, specialmente quando facciamo le "braciolate" sul camino o siamo invitati a mangiare a casa di qualcuno. Tutti vanno di brindisi di vino e noi di acqua!!! Per me è normale, ma lui si sente molto isolato.
tant'è che ho deciso di fargli un bellissimo regalo per s.Valentino: visto che il vino e la birra analcolica non si trovano nei bar, e il vino non si trova neache nei supermercati, ho detto al nostro barista di procurarsi la birra analcolica e tenerla lì per noi, poi sono andata su internet e ho ordinato 6 bottiglie diverse di vino analcolico da tenere lì per gli eventi sociali. Qualcuno di voi l'ha già assaggiato? Anche se non sarà un morellino di scansano penso che piuttosto che niente è meglio piuttosto! voi che ne dite?
bacioni a tutti!! :beer:

Avatar utente
DamianoTA
Messaggi: 262
Iscritto il: 10/11/2013, 18:27

Re: Il mio pensiero sull'alcool

Messaggio da DamianoTA » 29/01/2014, 9:46

ciao susy ho trovato questo video, veramente interessante

VyoAZWJDUvg
- genotipo 1b
- fibroscan 27.7
- Inizio terapia triplice il 03 gennaio 2014
- 03 Dicembre 2014 FINITA TERAPIA SEMPRE NEGATIVO .....
- 08 GENNAIO 2015 NEGATIVO.......
- 09 FEBBRAIO 2015 NEGATIVO.....

Avatar utente
Letizia
Messaggi: 2254
Iscritto il: 09/10/2011, 13:15

Re: Il mio pensiero sull'alcool

Messaggio da Letizia » 29/01/2014, 10:12

Damiano :beer:

eeeeeeeee volevo aggiungere quello che sento ora a fine video.. Lavis è a pochi passi da casa mia e non ho mai sentito nominare questo tipo di vino :) chissà dove viene venduto :D !!

Purtroppo il problema dell'alcol riguarda i malati di fegato e non.. ma sono pienamente d'accordo con te, per i malati di C B e via dicendo va eliminate tutto quello che fa male.

Sensa nessun dubbio via alcol.
Ciao, un caro saluto Lety
1a/b 48 sett. (pegasys + riba)
start 1.10.2011
end 25.08.2012
08.2014 : negativo :)

susy
Messaggi: 97
Iscritto il: 10/10/2013, 14:00
Località: ravenna

Re: Il mio pensiero sull'alcool

Messaggio da susy » 29/01/2014, 15:38

ciao Dami,
quella marca del video l'avevo trovata su internet, ma alla fine ne ho ordinato un'altra (ho trovato 3 produttori in Italia) che aveva più varietà (8 diversi tipi). Ordinato venerdì, arrivato ieri mattina. Nascosto nel mio armadio fino a S.Valentino per sorpresona coi fiocchi. Il 15 di febbraio ti so dire se ne vale la pena o tanto vale che continuiamo con acqua del rubinetto e aranciata! :lol:
baci analcolici :beer:

susy
Messaggi: 97
Iscritto il: 10/10/2013, 14:00
Località: ravenna

Re: Il mio pensiero sull'alcool

Messaggio da susy » 18/02/2014, 8:45

Aggiornamento vino analcolico.
Sorpresa di s.Valentino mooolto apprezzata :love1: :love1: :love1: :love1:
Per il sapore del vino.... che dire..... Se lo bevi pensando non sia vino ma qualsiasi altra cosa se po' fa'. Sicuramente meglio il bianco del rosso.
E sicuramente molto meglio la birra analcolica del vino analcolico. :beer:
complessivamente giudizio :na: :na: :na:
Però esperimento doveroso :mangio1:

forevervegan
Messaggi: 402
Iscritto il: 22/04/2013, 17:28

Re: Il mio pensiero sull'alcool

Messaggio da forevervegan » 18/02/2014, 16:13

ciao Susy non ho mai provato il vino analcolico ma di birre analcoliche decenti qualcuna in giro c'è! ovviamente occhio all'etichetta le birre con meno dello 0,05 sono da preferire a quello con alcol inferiroe allo 0,5. io ne ho bevuto in questi 2 anni di totale vita astemia ( io ero appassionata della birra belga, e del vino in genere ma scoperto che la c era ancora attiva ho preferito astenermi completamente e per me , parlo personalmente , è stata davvero dura!!) capisco il tuo ragazzo anche per me è stato così , ti senti un po' isolato e finisci per dare ancora più importanza al fatto di bere di quella che in realtà gli daresti ( tipico; quando non si può avere una cosa la si desidera ancora di più). io ho negativizzato con la sperimentale e l'epa mi ha detto che una birra ogni tanto la posso bere perchè il mio fegato era messo abbastanza bene anche quando avevo la C , certo mi ha detto di non esagerare ma questo dovrebbe valere per tutti!!io ho deciso personalemente di bere ogni tanto una buona birra artigianale o un paio di bicchieri di vino ma stando sempre attenta as avere lo stomaco pieno e a non eccedere . so che molti non saranno d'accordo ma mi fa stare bene poter ancora gustare una cosa che mi piace ora che ho la fortuna di essere negativa...gli eccessi del passato sono solo un ricordo ma meglio così ora un bicchiere in compagnia me lo godo di più e non sento più la necessità di berne 5 o6 ma mi fermo al primo( massimo secondo a capodanno!!!) baci ELE
genotipo 1a dal 1991
interleuchina CT
terapia sperimentale interferon-free dal 3 maggio 2013

ornella
Messaggi: 45
Iscritto il: 19/01/2015, 11:28

Re: Il mio pensiero sull'alcool

Messaggio da ornella » 25/01/2015, 12:13

Beh non sopporto perdere i capelli, non sopporto sapere che nn posso bere nemmeno un bicchiere di birra, nn sopporto più niente e ancora devo iniziare. Sono combattuta...a volte penso di lasciare tutto e aspettare le nuove tera!

jado
Messaggi: 1301
Iscritto il: 18/09/2012, 19:58

Re: Il mio pensiero sull'alcool

Messaggio da jado » 26/01/2015, 19:35

Ornella cara benvenuta, e questo e solo l'inizio ne dovrai sentire, vedere ancora tante di quelle che neanche t'immagini.
Sono limitazioni e sopportazioni che fanno parte del pacchetto x poter guarire, non sto qui ad elencarti tutte le sofferenze se la malattia avanza x colpa del virus, altro che perdere i capelli ho astenersi dal bere un bicchiere che poi se si guarisce dopo qualche anno un bicchiere lo potresti pure bere e i capelli ricrescono subito finito la cura, ma se si scatena la patologia senza togliere l'innesco allora si che rimani monca limitata su tutto, e non pensare che con le nuove cure si possa bere, ne prima x colpa del virus e ne durante le cure, in tutti i tipi di cura. Solo dopo guariti e dopo due anni dalla guarigione si valuta il tuo fegato e si potrà dire "ebbene si!! adesso un bicchiere mangiando si può bere ho uscendo la birra la si può gustare" ciao con affetto Jado
Ultima modifica di jado il 26/01/2015, 20:40, modificato 2 volte in totale.

ornella
Messaggi: 45
Iscritto il: 19/01/2015, 11:28

Re: Il mio pensiero sull'alcool

Messaggio da ornella » 26/01/2015, 20:10

Jado cosi mi spaventi io ancora devo iniziare e nn so cosa mi spetta!!!!

Rispondi