Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E utilizza tutte le funzionalita' del Forum e della Chat dell'Associazione EpaC Onlus!

Danno biologico

Domande generali sull'indennizzo. Risponde l'Associazione EpaC Onlus

Danno biologico

Messaggioda Wolf » 11/11/2012, 19:31

Volevo sapere che cos'è l'indennizzo per danno biologico e se qualche utente di questo forum ha familiarità con questa pratica.

Mi hanno detto che si hanno 5 anni di tempo dalla scoperta per fare domanda e che è una cosa difficile e dispendiosa che è meglio non fare nel mio caso.

A tempo perso vi chiedo cosa ne sapete e pensate nel senso che a dirmi questa cosa è stato l'incaricato della ASL che si è occupato della mia richiesta di indennizzo 210/92.
Gen. 2a/2c - IL28B CC
Viremia al 3/10/12: 598687 UI/ml
1° terapia dal 2/11/12 al 20/04/13
Pegasys 180 - Rebetol 200 mg 4xdì
22/11/12: negativa dopo 3 iniezioni e 78 capsule
1 anno post terapia: negativa
Età 42
Avatar utente
Wolf
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 24/09/2012, 16:46
Località: Roma

Re: Danno biologico

Messaggioda roberto » 11/11/2012, 19:40

Ciao Wolf
Stai facendo una domanda molto interessante
Del danno biologico si parla spesso quando trattasi di incidenti stradali
Per la malattia o del danno subito per contagio, io personalmente credo sia la stessa cosa, sempre danno alla persona è
io credo che se tu hai ricevuto indennizzo 210/92 hai buone possibilita di chiedere anche il danno biologico
Senti anche un avvocato in merito con le nuove regole fai un accordo con l'avvocato per una parcella forfetaria cioè stabilita in anticipo, che vadi bene o male o che le cose vanno per le lunghe quella è la parcella
Ti lascio un link
http://www.altalex.com/index.php?idnot=57667
Ultima modifica di roberto il 11/11/2012, 19:47, modificato 1 volta in totale.
genotipo 3a RNA 100°000
inizio prima terapia 17/9/2010
negativo dal 1° mese di terapia
36 mesi post terapia negativo
Avatar utente
roberto
 
Messaggi: 3364
Iscritto il: 07/03/2009, 13:51
Località: vicenza

Re: Danno biologico

Messaggioda Michele_roma » 11/11/2012, 19:44

Non è una "domanda" da presentare, devi intentare causa al ministero della sanità.
Michele_roma Moderatore non medico,
x Consulenze mediche utilizzare L'Esperto Risponde

Genotipo 3a
due anni post-tera negativo
Avatar utente
Michele_roma
 
Messaggi: 515
Iscritto il: 02/11/2010, 16:01

Re: Danno biologico

Messaggioda Wolf » 11/11/2012, 19:46

Grazie Roberto. Lo leggerò piano piano.

Qui nel forum nessuno ha richiesto il danno biologico oltre a 210/92?



Edit:
Michele_roma ha scritto:Non è una "domanda" da presentare, devi intentare causa al ministero della sanità.

Si, avevo capito che è una cosa del genere ma non mi rendo conto di cosa comporti.
L'impiegato mi ha solo detto che bisogna tirar fuori un sacco di soldi preventivamente per l'avvocato.
Poi non so neppure quante probabilità ci sono di spuntarla e quanti anni ci vogliono nel senso che l'avvocato a cui mi sono rivolta per farmi accompagnare alla visita medico legale questa faccenda del danno biologico non l'ha minimamente accennata. Forse non ho i requisiti. Boh.
Ultima modifica di Wolf il 11/11/2012, 19:51, modificato 1 volta in totale.
Gen. 2a/2c - IL28B CC
Viremia al 3/10/12: 598687 UI/ml
1° terapia dal 2/11/12 al 20/04/13
Pegasys 180 - Rebetol 200 mg 4xdì
22/11/12: negativa dopo 3 iniezioni e 78 capsule
1 anno post terapia: negativa
Età 42
Avatar utente
Wolf
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 24/09/2012, 16:46
Località: Roma

Re: Danno biologico

Messaggioda roberto » 11/11/2012, 19:51

Dimenticavo
Io l'ho fatto per appunto per un'incidente stradale
Sono dovuto andare da un medico legale, in base hai gg di mutua e al danno alla persona è stato calcolato questo danno biologico ma viene riconusciuto anche un danno morale
Ma credo che per un contagio per malattia la pracy sia diversa
Ti metto una tabella che di solito viene usata negli incidenti stradali
http://www.avvocatoandreani.it/servizi/calcolo_danno_biologico.php
genotipo 3a RNA 100°000
inizio prima terapia 17/9/2010
negativo dal 1° mese di terapia
36 mesi post terapia negativo
Avatar utente
roberto
 
Messaggi: 3364
Iscritto il: 07/03/2009, 13:51
Località: vicenza

Re: Danno biologico

Messaggioda Michele_roma » 11/11/2012, 20:08

Comporta affrontare una causa, con l'incertezza dell'esito e la certezza dei costi. Forse ti converebbe sentire l'avvocato di EpaC (che ha già diverse cause in corso), puoi farlo tramite il sito dell'associazione. Tiene sempre in considerazione il fatto che un avvocato ti consiglierà quasi sempre per la causa, essendo nel suo interesse.
Michele_roma Moderatore non medico,
x Consulenze mediche utilizzare L'Esperto Risponde

Genotipo 3a
due anni post-tera negativo
Avatar utente
Michele_roma
 
Messaggi: 515
Iscritto il: 02/11/2010, 16:01

Re: Danno biologico

Messaggioda Annina » 12/11/2012, 10:22

ciao wolf
intanto non parliamo di indennizzo ma di risarcimento (la differenza sta nella responsabilità civile di chi ha commesso il danno a cui si chiede rimborso).
Come Michele ti consiglierei intanto di contattare l'associazione e poi eventualmente l'avvocato per capire se ci sono i presupposti per andare avanti a livello legale.. ti posso dire che personalmente mi fu sconsigliata la causa proprio per evitare di andare avanti anni spendendo tempo e soldi con l'alto rischio di una bocciatura.. è chiaro che dipende prevalentemente dai danni subiti.
Ti lascio cmq tutti i contatti dell'associazione.. palane con loro..
Roma: Tel. 06.60200566 | Fax 06.60209056 Orari ufficio: 9.00-12.00 e 14.00-17.00
Vimercate: Tel. 0396083527 | Fax 039 6611523 Orari ufficio: 9.00-12.00 e 14.00-17.00
oppure scrivi a info@epac.it
bacibaci
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI
x Consulenze mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 6 anni post tera negativo!! :)
Avatar utente
Annina
 
Messaggi: 6962
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: Danno biologico

Messaggioda Antonio G. » 12/11/2012, 19:57

Ciao non confondere l' indennizzo con il danno alla salute perché sono due cose distinte e separate se già percepisci l'indennizzo già è un vantaggio . Il danno è una pratica che viene seguita da un medico legale e le spese sono agevolate perché ci vogliono almeno dai 5 ai 8 anni a secondo della gravità e parte dai 500.000 .000 ai 750.000.000 al ministero della sanità
Antonio G.
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 01/11/2012, 20:14

Re: Danno biologico

Messaggioda Michele_roma » 12/11/2012, 20:15

Antonio G. ha scritto:.... Il danno è una pratica che viene seguita da un medico legale...


non è una "pratica", è una cosa che si rivendica intentando una causa al ministero della sanità. Non viene seguita da un medico legale, ma viene, qualora si vincessero i tre gradi di giudizio, decisa dal giudice - che si avvale della consulenza di un C.T.U. (medico legale).


Antonio G. ha scritto: ...500.000 .000 ai 750.000.000...


queste sono cifre, purtroppo, di fantasia...
importi simili sono stati corrisposti solamente ai talassemici e agli emofilici che sono rientrati nel decreto transattivo del 2003, i tribunali, nel 99% dei casi, assegnano cifre notevolmente inferiori.
Michele_roma Moderatore non medico,
x Consulenze mediche utilizzare L'Esperto Risponde

Genotipo 3a
due anni post-tera negativo
Avatar utente
Michele_roma
 
Messaggi: 515
Iscritto il: 02/11/2010, 16:01

Re: Danno biologico

Messaggioda Wolf » 15/11/2012, 17:29

Grazie Annina per tutti gli estremi.

Quello che penso io così ad istinto è di non avere un danno così grave da poter intentare la causa e vincerla.

L'epatite C viene considerata danno di per sè o danni vengono considerati le sue conseguenze?

Per essere presi in considerazione in questa causa deve esserci la certezza dai registri delle trasfusioni che almeno una delle sacche trasfuse fosse infetta? (E non il ragionevole dubbio o come si chiama).
Gen. 2a/2c - IL28B CC
Viremia al 3/10/12: 598687 UI/ml
1° terapia dal 2/11/12 al 20/04/13
Pegasys 180 - Rebetol 200 mg 4xdì
22/11/12: negativa dopo 3 iniezioni e 78 capsule
1 anno post terapia: negativa
Età 42
Avatar utente
Wolf
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 24/09/2012, 16:46
Località: Roma

Prossimo

Torna a Indennizzo da trasfusione di sangue infetto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • NEWSLETTER
    Inserisci la mail!

cron