Informazioni legge 210/92

Domande generali sull'indennizzo. Risponde l'Associazione EpaC Onlus
Paz
Messaggi: 27
Iscritto il: 20/11/2015, 16:14

Re: Informazioni legge 210/92

Messaggio da Paz » 15/11/2016, 14:11

Romino, il fibroscan l'ho fatto a dicembre 2015 ed era 6.3
Poi non è stato più ripetuto perché il protocollo non lo prevedeva.
Non so se all'ultimo controllo me lo faranno, dovrei rileggere le carte.

Io però parlavo di esami ematici, e in particolare di viremia...
Alla visita con la CMO bisogna portare esami con viremia aggiornati, corretto?

Grazie ancora,
ciao

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10287
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: Informazioni legge 210/92

Messaggio da Annina » 15/11/2016, 14:56

romino con 1.500.000 di viremia la tua epatite è attiva altro che inattiva... non ha fatto danni per fortuna..
è vecchio il pensiero dei "portatori sani" o dell'inattività.. sei HCV+? si, punto.. questo è ;)
con poco danno epatico (e inattività o attività non c'entrano nulla) potrebbero dire che non sei ascrivibile a nessuna categoria.. ma ribadisco devi avere pazienza e stare tranquillo.. quello lo potremo vedere solo quando ti arriverà il verbale finale..e passeranno mesi..

ciao paz, allora in teoria fanno fede i documenti che noi inseriamo nella domanda d'istanza.. quando si va in cmo non sarebbe necessario portare altri documenti a meno che non siano richiesti.. io consiglio comunque sempre di portarseli dietro già fotocopiati nel caso gli manchi qualcosa.. nella lettera di convocazione alla visita cmq dovrebbero segnarti anche cosa portare ;)

chiaro che se ti chiedono esplicitamente l'RNA lo fai e gli spieghi che hai appena terminato la terapia.. e se non te lo chiedono non porti nulla..
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Romino
Messaggi: 37
Iscritto il: 09/11/2016, 16:27

Re: Informazioni legge 210/92

Messaggio da Romino » 15/11/2016, 18:51

Questo é quanto....
Poi per il resto nessun donatore trovato, in seguito ad allagamento archivio, la scoperta (rimasta in silenzio e mai comunicatami) risale al 94'...
La scoperta e conoscenza da parte mia e inizio dei controlli risale al 2014....
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Marco30
Messaggi: 34
Iscritto il: 28/05/2015, 9:49

Re: Informazioni legge 210/92

Messaggio da Marco30 » 16/11/2016, 21:53

Buonasera a tutti,
io ho fatto domanda per l'indennizzo a Marzo 2016. Da allora nessuna news ne dall'ASL ne dal CMO.
Oggi mi chiami il CMO di Milano dicendomi perché non mi sono presentato all'appuntamento in data odierna. Ovviamente non l'ho fatto perché non ho mai ricevuto la convocazione!... Scusate, ma dalla vostra esperienza la convocazione la mandano via posta normale? E con quanto anticipo rispetto all'effettiva data del colloquio?
Fatto sta che la persona al telefono mi ha detto che riprogrammeranno il colloquio alla prossima occasione ma di prepararmi che probabilmente passerà qualche altro mese... Insomma una bella fregatura...
Vedremo...
ciao

Romino
Messaggi: 37
Iscritto il: 09/11/2016, 16:27

Re: Informazioni legge 210/92

Messaggio da Romino » 16/11/2016, 22:03

A me é arrivata una semplice lettera.... Con un preavviso di meno di un mese.....

fabrizioiam
Messaggi: 19
Iscritto il: 22/02/2014, 16:50
Località: Montecatini Terme

Re: Informazioni legge 210/92

Messaggio da fabrizioiam » 16/11/2016, 23:12

Buonasera a tutti, torno a scrivere dopo parecchio tempo e colgo l'occasione per affrontare un argomento che mi ha visto protagonista.
Rispondendo un po' a tutti in ordine sparso direi:
Romino, parli dell'indennizzo come se lo avessi già in tasca, aspetta la strada è lunga, comunque se te lo concederanno te lo accredidano sul conto. Ogni Asl fa a modo suo, la mia per esempio lo eroga mensilmente.
La convocazione da parte della Cmo era una semplice lettera, parlo dell'ospedale di La Spezia, gli altri non so come facciano. Circa 6 mesi dal protocollo della domanda. Per l'esito ci vogliono in media altrettanti mesi anche se io l'ho avuto prima.
Il mio consiglio che do a tutti è quello di andarci o accompagnati da un medico legale (sarebbe il top) oppure con una relazione del medico legale. Questo perché dalla vostra avrete una figura che vi supporterà e che potrebbe essere in grado di spalleggiarvi al colloquio (perché non è una visita ma una chiacchierata) ed interagire con la commissione. È come andare ad un processo con l'avvocato o dal notaio per una compravendita con il geometra. Per avvalersi di una prestazione del genere (se ci pensate bene è un investimento) ci possono volere anche 1000 €, considerate che oltre alla relazione il medico vi assiste per l'intera giornata è se come nel mio caso la Cmo potrebbe anche essere fuori regione.
La commissione spesso è composta da una persona sola. Non fa altro che valutare la vostra posizione sulla base dei documenti che gli avete dato in fase di domanda e farvi qualche domanda in merito. L'oro in più fanno ulteriori indagini sulle analisi e cercano i dati sulle trasfusioni ( nel mio caso non trovati).
Ultimamente purtroppo hanno a che fare soprattutto con bambini danneggiati da vaccini.
Romino il mio dubbio e spero solo mio è che se tu l'hai scoperto nel 94 e domanda l'hai fatta poco tempo fa sia fuori dai tempi massimi. Il fatto che lo sapevano i tuoi genitori e tu no, non credo che sia una scusa valida. Il criterio per stabilire quando l'hai scoperto e di conseguenza la presentazione della domanda credo che sia quello che determina l'esito finale.
Un saluto a tutti

Romino
Messaggi: 37
Iscritto il: 09/11/2016, 16:27

Re: Informazioni legge 210/92

Messaggio da Romino » 17/11/2016, 11:11

Ognuno ha il suo parere, la legge dice però che i tempi decorrono da quando il contagiato ha saputo della patologia...
Mettiamo anche che me lo avessero detto a 8 anni....
Secondo te sapevo cosa fosse e ne ero cosciente ???
Anche perché dal 94 al 2014 non c'è nessun analisi hcv fatta!!! E credimi che per la malattia rara che ho io son super seguito, e una hcv improvvisa avrebbe solo potuto che danneggiarmi, o magari i miei son stati cosi intelligenti da non dirmelo per perdersi 20 anni di arretrati ?!
L unico referto del 94 (trovato nella ricerca cartelle nel 2015) dice anti hcv positivo.
Non c'è altro....
Addirittura nel 97 fecero domanda per invalidità civile, e anche li nel verbale, l unica patologia comunicata é la mia patologia rara, nel 2015 invece ho fatto l aggravamento in seguito alla scoperta dell'hcv e me lo hanno accettato con invalidità al 75%...!!!

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10287
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: Informazioni legge 210/92

Messaggio da Annina » 17/11/2016, 13:58

si Romino
hai ragione.. riporto quanto scritto anche in un portale dell'inca.. "I termini decorrono dal momento un cui l’avente diritto risulta aver avuto conoscenza del danno irreversibile: quindi non dal momento della scoperta della semplice infezione ma da quello in cui la patologia si è conclamata pervenendo ad uno stadio cronico. Questi termini sono perentori."
mi sembra assurdo cmq che tu per tanti anni non sia stato seguito da uno specialista e sia rimasto all'oscuro.. capisco che un bimbo no possa capire ma da quando avevi 8 anni ne sono passati più di 20 ormai.. forse i tuoi genitori non avevano ben capito di che si parlava o qualche medico non ha lavorato bene affinchè lo capissero..anyway guardiamo a oggi..
a livello economico invece è un bel peccato perchè quegli arretrati, ammesso che otterrai l'indennizzo, non ti verranno mai ridati...
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Paz
Messaggi: 27
Iscritto il: 20/11/2015, 16:14

Re: Informazioni legge 210/92

Messaggio da Paz » 17/11/2016, 16:26

Ciao a tutti.
A tal proposito, riporto il link di un altro post in cui si parlava di termini, ed io scrivevo questo:

viewtopic.php?f=6&t=8383#p120331

Come dice Annina, saranno cavilli, saranno interpretabili, però in effetti c'è della logica.
Se una persona non sa e non immagina di aver subito una trasfusione, non si sogna di presentare una domanda di indennizzo. Credo. :humm:

Io invece vorrei chiedervi un consiglio: avete dei nominativi di medici legali da interpellare per farsi accompagnare alla visita all'ospedale militare di Milano?
Qualcuno ha esperienza diretta?

Grazie a tutti,
saluti.

Romino
Messaggi: 37
Iscritto il: 09/11/2016, 16:27

Re: Informazioni legge 210/92

Messaggio da Romino » 17/11/2016, 17:14

http://www.studiolegalecappellaro.it/wp ... p/articoli qua sapranno indirizzati senz altro

Rispondi