Epatite C, Cancro al Pancreas, Una Tantum

Domande generali sull'indennizzo. Risponde l'Associazione EpaC Onlus
MPaolo
Messaggi: 7
Iscritto il: 05/06/2017, 11:49

Re: Epatite C, Cancro al Pancreas, Una Tantum

Messaggio da MPaolo » 22/01/2018, 14:11

Salve a tutti. Dò un ultimo - immagino - aggiornamento sulla questione.
Dopo un'attesa e prassi d'accettazione kafkiana per essere ricevuti alla Cecchignola all'appuntamentio col rappresentante della CMO, per esibire nuovamente i documenti già inviati ed esibirli ora in originale di persona (BELLA PERDITA DI TEMPO), ci si comunica che il colloquio è finito lì, e che entro 30 giorni avremo la risposta, ma che probabilmente sarà negativa, perché essendo nostra madre ascritta all'8va categoria ("equivale ad aver perso un pollice" - testuale del tenente colonnello medico), ed avendo terminato (al tempo) con """successo""" la terapia di interferone, non c'era da avere ottimismo sulla conferma di connessione tra infezione da trasfusione e cancro al pancreas.
Avevamo portato una serie di pubblicazioni scientifiche di riferimento sui più recenti studi a tema di correlazione, ma non sono stati accettati, perché non prodotti da una struttura della sanità pubblica.
Invece che 30 giorni, ne sono passati oltre 90, sinché ho rimandato una raccomandata A/R per sollecitare una risposta (giacché è impossibile telefonicamente raggiungere il suddetto tenente colonnello medico, - lo stesso URP si rifiuta di fornire contatti telefonici): finalmente mi arriva una comunicazione dalla ASUR di competenza della Regione Marche che, per (me in) conoscenza, scrive alla Regione Marche che il loro compito è terminato e che 'si veda l'allegato' per scoprire l'esito della commissione.

L'allegato con il responso non c'è.

Telefono e chiedo al responsabile della nostra richiesta se si sono dimenticati l'allegato, lì alla ASUR, e mi si risponde che 'intenzionalmente' non c'era l'allegato, perchè io dovevo aspettare la comunicazione dalla Regione Marche, ed ero solo in conoscenza in quella lettera. E non potevano dirmi altro per telefono.

Bella presa per il C. (scusatemi).

A distanza di 2 settimane da quella comunicazione, arriva finalmente quella per me, come raccomanda A/R, dove si conferma il NON nesso fra Epatite C da trasfusione e Cancro al Pancreas, giustificato come FORMAZIONE TUMORIALE PRIMARIA.

E' mio diritto fare ricorso entro 30 gg, ma sinceramente, è tutto molto sconfortante.

Cordialmente, saluti a tutti.

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10257
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: Epatite C, Cancro al Pancreas, Una Tantum

Messaggio da Annina » 22/01/2018, 17:27

Ciao Paolo
purtroppo l'esito finale che ci riporti non mi stupisce.
La reversibilità ha come chiaro concetto la morte per patologia e un conto è dire che una patologia può aumentare le percentuali di probabilità di avere un tumore al pancreas (e calcola che HCV+ non è tra i maggiori fattori di rischio comunque segnalato), un conto è dire è per colpa dell'epatite sicuramente. Oltretutto in un paziente negativo presumo già da anni e senza una malattia aggressiva (l'8a categoria è l'ultima.. ovvero danno al fegato minimo/quasi nullo) diventa davvero un terno al lotto.
mi dispiace, sò che sono pratiche lunghe che spesso scombussolano un pò tutto.. sinceramente personalmente non l'avrei nemmeno iniziata..
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Rispondi