lunedì visita commissione, qualche suggerimento?

Domande generali su benefici e agevolazioni. Risponde l'Associazione EpaC Onlus
Rispondi
billy bis
Messaggi: 20
Iscritto il: 20/06/2009, 12:20
Località: marche

lunedì visita commissione, qualche suggerimento?

Messaggio da billy bis » 21/08/2009, 14:51

salve a tutti.
oggi mi hanno chiamato dalla asl e mi hanno comunicato che lunedì sarò sottoposto a visita medica di accertamento dalla commissione sanitaria invalidi civili per l'eventuale riconoscimento dell'invalidità (legge 118/71) e concessione dei permessi per lavoratori in condizione di disabilità grave (art.33 - comma 6 - legge 104/92).
sono affetto da C cronica, genotipo 4, fibroscan 17.8, in terapia con interferone e ribavirina dal 15/05/09 ed attualmente negativizzato. durata prevista terapia 48 settimane.
qualcuno ha qualche consiglio da darmi circa il comportamento da tenere davanti alla commissione e circa i documenti da esibire ?
io sarei portato a non esibire l'HCV negativo, ma ad esibire quello precedente dove ancora si rilevava la presenza del malefico virus, però che ne so?
aspetto testimonianze da chi ci è già passato.
un caro saluto
billy bis
geno 4 dal 1993
inizio tera 15/05/09 hcv rna 1.100.000UI/ml.
1/7/09 hcv rna <12UI/ml.

Avatar utente
luca
Messaggi: 4043
Iscritto il: 28/04/2007, 13:46
Località: SAVONA
Contatta:

Ciao

Messaggio da luca » 21/08/2009, 17:38

Ciao billy.......quello che la commissione chiederà, sarà una relazione recente del tuo stato di salute,fornita dall'epatologo(potrebbe anche non chiedertela subito,o non richiederla affatto).........potresti anche tentare di dare la documentazione relativa a quando eri ancora positivo.....e vedere che succede.......tanto il responso non sarà definitivo.....tra 2 anni circa ripeterai il tutto.........e con i dati aggiornati......rimane il fatto di vedere se son rimasti dei postumi permanenti oppure no.....comunque sia,tu attualmente sei in terapia......per cui potresti anche non sapere di aver negativizzato.......i dati in tuo possesso,le analisi eseguite prima della terapia,le hai fatte circa 3 mesi fa, quindi sono recenti.......io porterei quelli relativi allo stato che eri al 15 maggio........il 2010 è ancora distante.......e i fastidi relativi alla terapia sono molti........è giusto che ti diano qualche agevolazione........
Ciao Luca SV
CHI LA DURA LA VINCE...10 FALLIMENTI...RIPROVERO' CON LA TRIPLICE...PROSEGUO LA MIA LOTTA SENZA PIETA'...NON MI ARRENDO E MAI MI ARRENDERO'...Anche se lavoro in campo medico non sono un medico sono un bio-ingegnere(ingegneria applicata alla medicina)

Avatar utente
andreino
Messaggi: 1325
Iscritto il: 26/08/2008, 19:59

Messaggio da andreino » 22/08/2009, 0:27

fai vedere il fibroscan o biopsia
ultimi esami ma non hcv negativo quello tienilo a casa di che c'è l'ha epatologo solo emocromo e gli altri esami se hai altre patologie
e gli mostri la viremia da 1.100.000
mi raccomando porta gli esami in terapia con l'emoglobina bassa..quelli li guardano
x l'invalidità nessun problema dovresti avere.
qui da noi i tempi sono 6-7 mesi perchè ci sono due visite..
x al 104 art 1 coma3 che è x i permessi difficle che te la diano se non hai oltre i tre terzi di invalidità ..a noi ci aspetta nel periodo di terapia..
ma è a discrezione della cmo..
ultimamente le danno poco anche da voi
qui in lombardia non la danno e in toscana un amica credo anche gli sia stata rifutata anche nella seconda
tutto in fotocopie gli originali tienili tu

Rispondi