Legge 104 - Quali benefici e in quali situazioni? Grazie!

Domande generali su benefici e agevolazioni. Risponde l'Associazione EpaC Onlus
Rispondi
geloneve-FC
Messaggi: 58
Iscritto il: 22/09/2009, 8:26
Località: Forlì

Legge 104 - Quali benefici e in quali situazioni? Grazie!

Messaggio da geloneve-FC » 24/09/2009, 15:19

Ciao.
Volevo chiedervi quali benefici (ho letto la legge ma è molto aleatoria e no nl'ho capita bene) e in quali situazioni posso beneficiare della Legge 104. Per le info su di me vi rimando alla mia presentazione.
Grazie.

PS: ma ti aumentano anche l'invalidità se ti danno la 104? Se sì, in maniera temporanea?

La mia presentazione:
http://www.videopagine.it/epac/forum/vi ... 8773#38773
I miei ultimi esami:
http://www.videopagine.it/epac/forum/vi ... 8805#38805

Avatar utente
sissi
Messaggi: 243
Iscritto il: 22/01/2008, 10:17
Località: MILANO

Messaggio da sissi » 30/09/2009, 15:38

non sono proprio espertissimo in materia ma provo ad aiutarti.
il riconoscimento dei benefici della legge 104 è dovuto al grado di invalidità che ti è stato riconosciuto.
hai già presentato la domanda?
se non l'hai ancora fatto presenta entrambe le domande invalidità e legge 104 e poi aspetti l'esito.
in termini pratici la legge 104 dà diritto a chi lavora a 3 giorni al mese di permesso retribuiti.
auguri :lol: :lol:
silvano
genotipo 3a
negativo a 15 mesi post terapia
cirrosi compensata
un problema l'abbiamo risolto.

geloneve-FC
Messaggi: 58
Iscritto il: 22/09/2009, 8:26
Località: Forlì

Messaggio da geloneve-FC » 01/10/2009, 8:24

Ciao,
ho già un'invalidità dell'80% per cardiopatia congentia (la + rilevante) ed epatite...

renza
Messaggi: 244
Iscritto il: 28/03/2007, 23:22

Messaggio da renza » 01/10/2009, 11:15

non c'è nessuna relazione fra la percentuale di invalidità e la concessione della 104, infatti sono due domande distinte e anche due visite distinte, a me quando ero in terapia e lavoravo me l'hanno data anche con il 60%, i vantaggi per chi lavora sono che possono prendere o due ore al giorno o tre giorni al mese, se non lavora di queste ore può usufruirne un familiare che lavora, per esempio io ora ho una invalidità al 100% e mi hanno concesso la 104, e usufruisce dei permessi mio marito perchè spesso li usa per accompagnarmi ai vari controlli, comunque vale la pena di fare la domanda.




sissi ha scritto:non sono proprio espertissimo in materia ma provo ad aiutarti.
il riconoscimento dei benefici della legge 104 è dovuto al grado di invalidità che ti è stato riconosciuto.
hai già presentato la domanda?
se non l'hai ancora fatto presenta entrambe le domande invalidità e legge 104 e poi aspetti l'esito.
in termini pratici la legge 104 dà diritto a chi lavora a 3 giorni al mese di permesso retribuiti.
auguri :lol: :lol:

Avatar utente
roberto
Messaggi: 3361
Iscritto il: 07/03/2009, 13:51
Località: vicenza

Messaggio da roberto » 01/10/2009, 12:32

Concordo con renza
Non sono tanto esperto in materia neppure io
Ma saputo proprio ieri.
Un mio collega di lavoro ha la 104 senza nessuna invalidita ( problemi di stomaco deve fare una terapia con iniezioni di certi virus nello stomaco )
Non so bene di cosa si tratta
Per queste e terapie ha fatto domanda della 104, accettata
A noi spetta pure l'invalidita e si puo fare domanda per entrambe, ma dovrebbero essere indipendenti
genotipo 3a RNA 100°000
inizio prima terapia 17/9/2010
negativo dal 1° mese di terapia
2018 ancora negativo

geloneve-FC
Messaggi: 58
Iscritto il: 22/09/2009, 8:26
Località: Forlì

Messaggio da geloneve-FC » 01/10/2009, 19:53

Grazie a tutti!

Rispondi