domanda idiota.....

Domande generali su benefici e agevolazioni. Risponde l'Associazione EpaC Onlus
angie62
Messaggi: 8
Iscritto il: 26/10/2009, 15:07

domanda idiota.....

Messaggio da angie62 » 02/11/2009, 15:38

Ciao a tutti, chi mi sa dire qual'è la differenza tra epa c cronica e cronica attiva??

io sono in cura dapoco più di un mese per genotipo 1a con carica virale ma la asl di genova mi ha riconosciuto solo un 35% di invalidità, sono scema io o sbagliano loro a non darmi il 51???

Grazie e ciao a tutti

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10234
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Messaggio da Annina » 02/11/2009, 19:47

ciao Angie
e intanto benvenuta da queste parti!!! :wink:
...parto dal fondo...la seconda che hai detto!!! ...con epatite C cronica il 51% è praticamente d'ufficio...in più solitamente in terapia si richiede l'aggravamento! C'è comunque un decreto ministeriale della sanità (del 05/02/1992) che riporta le tabelle...codice 6424: EPATITE CRONICA ATTIVA...e che sappia io ad oggi non vi son state variazioni a riguardo...

...per la differenza che segni...sinceramente non credo vi sia alcuna differenza... il piccolo virus fetente è sempre attivo! :wink:
bacibaci
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Avatar utente
luca
Messaggi: 4043
Iscritto il: 28/04/2007, 13:46
Località: SAVONA
Contatta:

Ciao

Messaggio da luca » 03/11/2009, 9:17

Ciao Angie....quoto in pieno Annina.....attiva o cronica,non fa differenza.....devono darti il 51% fai ricorso....
Ciao Luca SV
CHI LA DURA LA VINCE...10 FALLIMENTI...RIPROVERO' CON LA TRIPLICE...PROSEGUO LA MIA LOTTA SENZA PIETA'...NON MI ARRENDO E MAI MI ARRENDERO'...Anche se lavoro in campo medico non sono un medico sono un bio-ingegnere(ingegneria applicata alla medicina)

angie62
Messaggi: 8
Iscritto il: 26/10/2009, 15:07

Messaggio da angie62 » 03/11/2009, 9:30

Ciao e grazie a tutti e due, era quello che pensavo anch'io ma sapete com'è....meglio qualche parere in più.
Tra l'altro ho già sentito la consulta regionale handicap e anche un patronato, faccio l'aggravamento che è più veloce del ricorso e sono tanto arrabbiata col medico che ha firmato come "esperto del caso" che andrò anche al tribunale diritti del malato e vedo cosa si può fare, io lo reputo un incopetente, se ti porto esami del sangue con presenza di carica virale e ho l'esenzione ticket che riporta da tabelle del ministero epatite cronica attiva....tu fai il furbo o proprio non sai quel che fai!!!!!

Avatar utente
arcana
Messaggi: 14
Iscritto il: 28/11/2008, 23:45
Località: Trieste
Contatta:

Re: domanda idiota.....

Messaggio da arcana » 18/11/2009, 11:11

angie62 ha scritto:Ciao a tutti, chi mi sa dire qual'è la differenza tra epa c cronica e cronica attiva??

io sono in cura dapoco più di un mese per genotipo 1a con carica virale ma la asl di genova mi ha riconosciuto solo un 35% di invalidità, sono scema io o sbagliano loro a non darmi il 51???

Grazie e ciao a tutti
La tua domanda non è una domanda idiota: è solo che viviamo in un Paese di idioti.

Le differenze ci sono, ma sono differenze per valutazione. Mi spiego.
Non otterrai il 51% d'invalidità finchè non porterai i risultati della biopsia che certifichi il tuo stato di epatite cronica attiva. Solo così potrai ottenere la percentuale del 51%, altrimenti la percentuale sarà molto più bassa.

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10234
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Messaggio da Annina » 18/11/2009, 14:21

parlo per logica e non per esperienza perchè non ho mai fatto richiesta..
però non credo che sia esattamente così..nel senso che ci son delle tabelle ben definite con min/max/fisso di percentuale..per quanto concerne l'epatite non vi è un min o max...c'è un fisso che è il 51%.. la bio serve a stabilire lo stato del fegato ma solo per diagnosticare l'epatite bastano analisi del sangue..che poi sia meglio corredare la domanda di altra documentazione è ovvio..ma da lì a non riconoscere la percentuale obbligatoria mi sembra assurdo.. secondo me ci provano..ma ad impugnare il decreto non vedo come possano ovviare..
..anche solo con l'esenzione 016 la dicitura è "EPATITE CRONICA ATTIVA"..
che poi il mondo sia pieno di idioti...bè, come negarlo! :wink:
bacibaci
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Avatar utente
arcana
Messaggi: 14
Iscritto il: 28/11/2008, 23:45
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da arcana » 18/11/2009, 20:14

Annina ha scritto: ..anche solo con l'esenzione 016 la dicitura è "EPATITE CRONICA ATTIVA"
Annina, perdona. Per avere l'esenzione con il codice 016 dovrai per forza di cose effettuare la biopsia che ne attesti l'effettiva patologia. Così sarà anche per l'invalidità.

Le sole analisi del sangue non sono sufficienti per l'unico motivo che l'ALT GPT / AST GOT nè l'HCV RNA non confermeranno il fatto che tu abbia un danno epatico o viceversa.

L'unica prova certa è la biopsia. Indagine specifica che comprova il grado di danno epatico attraverso l'algoritmo di valutazione dell'attività istologica. Il sistema Metavir, per l'appunto.

Era doveroso precisarlo. Qui, la logica, c'entra davvero poco.

Avatar utente
roberto
Messaggi: 3361
Iscritto il: 07/03/2009, 13:51
Località: vicenza

Messaggio da roberto » 18/11/2009, 21:02

arcana ha scritto:
Annina, perdona. Per avere l'esenzione con il codice 016 dovrai per forza di cose effettuare la biopsia che ne attesti l'effettiva patologia. Così sarà anche per l'invalidità.
.
Io l'esenzione 016 me l'hanno data con HCV + e viremia Significa epatite cronica
La biopsia serve solo per il danno al fegato
Poi tanti centri fanno storie, e ti chiedono un sacco di esami, la 016 costa !!!
e e e e fanno un sacco di storie
Ciao

http://www.handylex.org/stato/l050292.shtml
genotipo 3a RNA 100°000
inizio prima terapia 17/9/2010
negativo dal 1° mese di terapia
2018 ancora negativo

Avatar utente
arcana
Messaggi: 14
Iscritto il: 28/11/2008, 23:45
Località: Trieste
Contatta:

Messaggio da arcana » 18/11/2009, 21:11

roberto ha scritto: Io l'esenzione 016 me l'hanno data con HCV + e viremia Significa epatite cronica
La biopsia serve solo per il danno al fegato
Poi tanti centri fanno storie, e ti chiedono un sacco di esami, la 016 costa !!!
e e e e fanno un sacco di storie
Ciao, Roberto.
E' triste dirlo, ma noi siamo un COSTO per la Sanità. Oltre il danno, pure la BEFFA!

Credo che la mia Regione abbia direttive diverse rispetto alle altre, anche se non ne sono convinta. Questo perchè il FVG è una regione a Statuto Speciale.

Qui, per ottenere il codice 016 DEVI avere la biopsia che ne attesti la patologia oltre al danno effettivo, altrimenti...NIET! Altrimenti, non iniziano neppure la terapia d'interferone. Questo è quanto.

Per l'invalidità, come ho già avuto occasione di scrivere, senza la biopsia correlata con l'esito dell'esame HCV RNA, non potrai ottenere il 51%.
Per quanto mi riguarda, ho fatto anche la S51...così...per non sbagliare.. :twisted:

Buona serata e facciamoci forza perchè siamo circondati da degli avvoltoi... :D

Avatar utente
roberto
Messaggi: 3361
Iscritto il: 07/03/2009, 13:51
Località: vicenza

Messaggio da roberto » 18/11/2009, 21:31

Ogni ULSS avra i suoi metodi arcana
Ma quando mi convocheranno per la visita dell'invalidita
Non manchero di sbattere sul naso la mia bustapaga 50% di tasse e non esagero.... al primo che mi parla di costi..o mi fa storie..... e sono 27 anni che lavoro
Ciao
genotipo 3a RNA 100°000
inizio prima terapia 17/9/2010
negativo dal 1° mese di terapia
2018 ancora negativo

Rispondi