domanda invalidità

Domande generali su benefici e agevolazioni. Risponde l'Associazione EpaC Onlus
Avatar utente
Annina
Messaggi: 10234
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: domanda invalidità

Messaggio da Annina » 07/12/2012, 11:23

Ciao cataldo
se non sbaglio per percepire la pensione bisogna avere un'invalidità al 100%.. che magari se non ce l'hai è anche meglio no?!?
come ti ha detto robi se hai altre patologie sono cumulabili.. se la C fa 50% ( calcolando che ti hanno assegnato l'8a presumo il tuo fegato non abbia danni critici..chiaro che se il fegato fosse compromesso la percentuale non sarebbe solo il 50%) e le altre sommando arrivano a portarti al 100% allora hai diritto alla pensione..
per quanto riguarda il lavoro, non vorrei sbagliare, ma non sei obbligato a farlo presente.. ma quì spero ci arrivi in aiuto qualche amico che ha l'invalidità e lavora..
bacibaci
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Avatar utente
roberto
Messaggi: 3361
Iscritto il: 07/03/2009, 13:51
Località: vicenza

Re: domanda invalidità

Messaggio da roberto » 07/12/2012, 18:47

Ciao cataldo
Io ho fatto la tua stessa domanda allo S.P.I.S.A.L. Servizio Prevenzione Igiene Sicurezza Ambienti di Lavoro
La risposta è stata questa
.......................................
Egr. sig. Roberto,
lei non ha nessun obbligo di informare il Datore di lavoro sulle sue condizioni di salute nè sull'esito dell'invalidità civile. Invece deve informare il Medico Competente ( medico d'azienda) nel caso esegua un lavoro per cui è prevista la sorveglianza sanitaria.
Se mi informa su che lavoro fa potrò essere più preciso
Cordiali saluti
dott. xxxxx. xxxxx
Direttore S.P.I.S.A.L.
..........................................
Puoi informari anche tu, ( io l'ho fatto tramite mail ) perche io adesso non sò che lavoro fai, se è una grossa azzienda, se lavori con vernici o solventi ecc...( tossici per il fegato )
Se hai il medico dell'azzienda ti consiglio di chiedere un incontro non ufficiale con questo medico ( praticamente ci vai a fare solo 2 chiacchiere per sentire il suo parere ) senza portare carte ecc...
O senti anche il tuo medico o epatologo in alternativa
Ti spiego il perchè ( ma senti anche il sindacato )
Se tu per qualche motivo non puoi piu fare il tuo lavoro, quello per il quale sei stato assunto con regolare contratto, tale contratto viene a mancare, l'azzienda ha l'obbligo di riccollocarti all'interno dell'azzienda
Ma li dipende molto, da quanti dipendenti ha l'azzienda, se ci sono oppure no altri lavori che tu puoi fare ( e dall'umanità di chi ti paga ) per questo ti ho detto di sentire anche il sindacato
Non posso essere piu chiaro perche queste regole continuano a cambiare con le solite, c.... mettiamoci un bippppp...... della Fornero e della cisl... ho scioperato anche ieri a Padova :wtf:
.......................................................................
Una volta che tutto ti è chiaro decidi tu il daffarsi
Se senti che il tuo lavoro ti puo compromettere la salute
Vedi tu se hai buone possibilita di chiedere uno spostamento
Oppure rimanere li, finche non trovi qualcos'altro
Perche rischiare di perdere il lavoro e restare disoccupati di questi tempi !!!!!!!
genotipo 3a RNA 100°000
inizio prima terapia 17/9/2010
negativo dal 1° mese di terapia
2018 ancora negativo

Cataldo
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/09/2011, 23:49

Re: domanda invalidità

Messaggio da Cataldo » 07/12/2012, 23:24

allora ti ringrazio della spiegaz. io lavoro in Aeronautica Militare sono un sottuff. con 24 anni di servizio . da noi fanno le visite di controllo cosid. Medicina del lavoro , ma nn vanno con le analisi del sangue cosi in profondità , tanto da capire tutto ciò..

Cataldo
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/09/2011, 23:49

Re: domanda invalidità

Messaggio da Cataldo » 07/12/2012, 23:27

7° Categoria , questa mi anno assegn. con relativo indennizzo

Mara57
Messaggi: 15
Iscritto il: 02/07/2013, 17:43

Re: domanda invalidità

Messaggio da Mara57 » 04/07/2013, 15:43

ciao a tutti, sappete per caso quali siano le agevolazioni dell'invalidità in corso di terapia. tipo giorni di permesso ecc?
grazie

paskal
Messaggi: 95
Iscritto il: 05/12/2012, 18:43

Re: domanda invalidità

Messaggio da paskal » 04/07/2013, 18:26

ciao mara ti invito a richiedere anche la legge 104 facci sapere .

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10234
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: domanda invalidità

Messaggio da Annina » 05/07/2013, 9:39

ciao mara
relativamente all'invalidità presumo dipenda da che percentuale di invalidità hai e di conseguenza alle agevolazioni di cui potresti usufruire..
come ti ha detto paskal in terapia con la legge 104 si dovrebbero (e ormai perdonami ma bisogna sempre usare il condizionale..) avere dei permessi che si possono prendere o stando a casa 3 gg al mese o con la riduzione oraria giornaliera di 2 ore..

questa è la pagina del portale dell'inps http://www.inps.it/portale/default.aspx?itemdir=5941

piuttosto chiedi delucidazioni al tuo medico ;)
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Avatar utente
mrpanino
Messaggi: 20
Iscritto il: 27/09/2011, 18:48

Re: domanda invalidità

Messaggio da mrpanino » 06/07/2013, 0:43

Salve a tutti in merito a cio che si riferisce lavoro e invalidità,io ci sto passando adesso nel senso che
sono mancato dal lavoro per 2 anni,praticamente dopo aver scoperto di avere la cirrosi epatica ,ho fatto malattia e ferie,80 per cento di invalidtà e 104 comma 1,praticamente come se non l'avessi,
iter tramite patronato e inps tutto regolare senza intoppi(se non avevo niente era meglio)pensione ordinaria respinta,mi hanno riconosciuto 2 terzi in meno delle capacità lavorative che svolgo normalmente,questo è quello che riguarda l'inps.
Invece per la visita del medico che gestisce e sorveglia,medico nominato dall'azienda,la cosa si fa un pò
più caotica,in 2 anni mi ha visitato sono una volta io l'ho messo al corrente del mio stato di salute,ma lui
non si è pronunciato ne mi ha dato l'esito della visita,ha detto che doveva consultarsi con altri suoi colleghi,e che mi avrebbe fatto sapere,per la cronaca sono passati quasi 7 mesi,di mestiere lavoro nella ristorazione,perciò barista,magazziniere,cameriere sono le mansioni che ho svolto prima della malattia,ora che sto per rientrare al lavoro cosa succederà? la ditta mi farà visitare per l'idoneatà al servizio,oppure faranno finta di niente e mi relegaranno a fare un lavoro ,come se stessi bene,
be penso che il coltello dalla parte del manico cè l'hanno loro,se gli mostro la lettera dell'invalidità
dell'inps come si mette,i sindacati li sto chiamando continuamente al telefono e ho il sospetto che mi stiano ignorando.insomma corro il rischio che il giorno che devo riprendere servizio,trovino qualche
scusa per non farmi lavorare,allora se fosse cosi vado subito dai carabinieri e li denuncio,poi vado alla asl di zona e pure li denuncio che dopo 60 giorni di malattia l'azienda ha l'obbligo di visitare chi rienta al lavoro, poi litigo con i sindacati interni, ecc.ecc. spero che tutto ciò non accada perchè alla fine morirei di fame prima io che loro,per cui consiglio come descritto sopra da Roberto di fingere di esser normali cioè di stare bene e tenersi questo
straccio di lavoro che ci consente di sopravivere
Calorosi saluti a tutti
cirrosi varici esofagee
ipertensione portale
Rna positivo
trattamento in corso
kanrenol,normix,portolac

alex 59
Messaggi: 24
Iscritto il: 25/02/2012, 18:40
Località: Venezia

Re: domanda invalidità

Messaggio da alex 59 » 28/07/2013, 23:29

x Mara57;
Dovresti sentire i tuoi sindacati o qualche patronato eventualmente, al fine di capire se il tuo Comparto riconosce l'istituto delle "terapie salvavita", già riconosciuto nel pubblico ed anche per al cune categorie del privato, Comunque vedi qui:
http://www.aimac.it/informazioni-tumore ... OX_3p.html
Ciao.
Alex 59
In cirrosi comp. da 8 anni; 1b; fibr. 21,3 KPa; Non Resp. a 6 mesi di Boc. nel 2011. Da 14/7/'15 con Harvoni + Riba per 3 mesi: Iniz.180.000 UI; 2^ week 56 UI, 3^ w. 35 UI, 8^ Rilev. <12 UI. in rivalutazione per opzione di 6 mesi!

Rispondi