terapia e lavoro L.104

Domande generali su benefici e agevolazioni. Risponde l'Associazione EpaC Onlus
Avatar utente
daniRM
Messaggi: 1990
Iscritto il: 28/03/2007, 18:53
Località: Roma/Torino

Re: terapia e lavoro L.104

Messaggio da daniRM » 23/07/2010, 16:58

Cmq, ti rechi all'INPS e scegli che tipo di agevolazione vuoi, 2 ore al giorno o 1 giorno a settimana. La scelta puoi farla mensilmente, nel senso che puoi anche per un mese prendere i giorni e per il mese dopo le 2 ore al giorno. Il datore di lavoro anticipa i soldi sul tuo stipendio quindi non cambia niente, soldi che poi gli vengono rimborsati dall'INPS, quindi non ci rimette nulla. Puoi consegnare il foglio in ditta anche senza diagnosi, per rispetto della privacy.

Tribu, non basta lo stato di handicap, è necessario il riconoscimento dell'handicap in stato di gravità (art.3 comma 3 appunto) :)
ciao!
1° tentativo 2009 - non-responder
2° tentativo 2010 - Pegasys 180 + 5 Rebetol - Interrotta al 4° mese
1b - in lista trapianti

Avatar utente
tribu
Messaggi: 180
Iscritto il: 06/06/2009, 9:15
Località: Verona

Re: terapia e lavoro L.104

Messaggio da tribu » 26/07/2010, 17:44

Ciao daniRM
Per dire la verità cara daniRM questi problemi sono molto complessi "spacca testa".
E credo che tu abbia ragione.
Lo stato di handicap in stato di gravità viene dato dalla comissione per la 104, invalidità civile e legge 68.
Se lo riesci ad avere lo puoi richiedere in commissione addirittura.
1°tera 2004/05 pegasys/ribaverina, (breakthrough), set°40, genotipo 1a.
2°tera ,16/12/ 2011, Telaprevir+Peginterferone Alfa+Ribavirina, noreponder

Avatar utente
daniRM
Messaggi: 1990
Iscritto il: 28/03/2007, 18:53
Località: Roma/Torino

Re: terapia e lavoro L.104

Messaggio da daniRM » 26/07/2010, 18:12

Ne ho usufruito per tanti anni, per me funzionava così.
Mi facevano il controllo annuale per l'invalidità e contestualmente rinnovavano anche la 104.
Vedo che ora è più difficile, ma la legge è sempre quella.
Ciao :)
1° tentativo 2009 - non-responder
2° tentativo 2010 - Pegasys 180 + 5 Rebetol - Interrotta al 4° mese
1b - in lista trapianti

mafalda
Messaggi: 7
Iscritto il: 23/09/2010, 13:46

Re: terapia e lavoro L.104

Messaggio da mafalda » 25/09/2010, 14:07

La terapia viene considerata come terapia con farmaci salvavita quindi le assenze vengono giustificate con la frase "assenza per terapia salvavita " e non vengono conteggiate come la normale assenza per malattia. Così ho fatto per la prima terapia che è durata un anno . Inizierò la prossima il 6 ottobre; e bene però ,informarsi prima dal proprio medico e all'ufficio personale del proprio lavoro.

Avatar utente
daniRM
Messaggi: 1990
Iscritto il: 28/03/2007, 18:53
Località: Roma/Torino

Re: terapia e lavoro L.104

Messaggio da daniRM » 25/09/2010, 17:08

E' bene andare a fare la domanda, perchè ci mettono più di 6 mesi se te la concedono.
I costi delle assenze vengono anticipati dal datore di lavoro e poi rimborsati allo stesso dall'INPS, una volta ottenuta ci si reca all'INPS per definire la cosa e poi si comunica all'ufficio del personale.
Se stiamo parlando di 104.
Se parliamo semplicemente di giorni di malattia, è un altro discorso.
Ciao!
1° tentativo 2009 - non-responder
2° tentativo 2010 - Pegasys 180 + 5 Rebetol - Interrotta al 4° mese
1b - in lista trapianti

Avatar utente
tribu
Messaggi: 180
Iscritto il: 06/06/2009, 9:15
Località: Verona

Re: terapia e lavoro L.104

Messaggio da tribu » 25/09/2010, 18:25

mafalda ha scritto:La terapia viene considerata come terapia con farmaci salvavita quindi le assenze vengono giustificate con la frase "assenza per terapia salvavita " e non vengono conteggiate come la normale assenza per malattia. Così ho fatto per la prima terapia che è durata un anno . Inizierò la prossima il 6 ottobre; e bene però ,informarsi prima dal proprio medico e all'ufficio personale del proprio lavoro.
Ciao come fai a dire che la terapia è considerata "assenza per terapia salvavita"
Ai qualche link, legge a cui si riferisce questa cosa perfavore?
sono molto interessato
tribu
1°tera 2004/05 pegasys/ribaverina, (breakthrough), set°40, genotipo 1a.
2°tera ,16/12/ 2011, Telaprevir+Peginterferone Alfa+Ribavirina, noreponder

or_vit71
Messaggi: 72
Iscritto il: 25/05/2011, 13:28
Località: Marche

Re: terapia e lavoro L.104

Messaggio da or_vit71 » 01/06/2011, 15:04

Scusate l'invasione sono nuovo. riguardo a questa 104 di cui parlate... 2 ore al dì di assenza o di un giorno a settimana retribuito. Ma nel mio specifico caso che lavoro con una cooperativa sociale che si occupa di pulizie ho un contratto part-time al 22% cioè 9 ore a settimana di lavoro fisso tutti i giorni che si spalmano in questo modo Lunedì Mercoledì e Venerdì 2 ore, martedì e Giovedì 1 e 1/2. Poi.. una tantum cioè capita a volte settimane che si lavora anche 10-11 ore al dì ( e non sono retribuiti come straordinario) io come mi dovrei comportare con la sopracitata 104? Grazie della delucidazione che mi date.

Avatar utente
Gea
Messaggi: 610
Iscritto il: 07/04/2010, 10:12

Re: terapia e lavoro L.104

Messaggio da Gea » 01/06/2011, 22:06

Ciao, non ti devi scusare...invasione???....non vedi in giro gli unni :wink: scherzo...

Per benefici e agevolazioni ti conviene chiedere al tuo med. di base di fare un unico certificato sia per la 104 sia per l'invalidità, portandogli oltre la diagnosi dell'hcv tutti gli altri referti medici per varie problematiche di salute ( per es. respiratori, gastrite, allergie, insonnie, ansia, ecc.....sperando per te che sono di lieve entità, ma sai come funziona, più ne metti meglio è ) ......
La commissione medico legale dell'inps è la stessa per tutte due e le due ore o tre gg a settimana( per il part-time i conti delle ore di permesso retribuito cambia) ti vengo dati solo viene valutato il handicap grave( L. 104/92 art 33). Dopo che lui invia la certificazione in via telematica, ti deve dare delle carte che tu presenti ad un qualsiasi patronato sindacale che invia all'inps la tua domanda. Se non erro dalla data di invio certificazione hai 30 gg di tempo per inoltrare la domanda.... mi pare che abbiano aumentato a 90 gg ma per esserne sicuri, vai da un sindacato con i documenti che ti da il med. di base prima della scadenza dei 30gg

Per le assenze dovute alla terapia potresti andare su scomputo delle assenze per cicli di cura ricorrenti perchè questa è una terapia salvavita. Però devi valutare bene il tuo contratto di lavoro, se sei a tempo determinato o indeterminato visto che fai part-time. Farsi i riconoscimenti della 104/92 e l'invalidità civile si dovrebbe fare sin dal momento della diagnosi della positività.....farlo all'inizio terapia credo che sia troppo tradi perchè finisci la terapia prima che ti chiamano alla visita o che ti arriva il verbale a casa.
Queste sono problemi sindacali, non vale la pena spendere soldi con i legali
Se vai sul home del forum a tua destra trovi "cerca" puoi inserire 104, invalidità o altro e vedi anche i post precedenti.

Nelle Marche conosco medici in due centri di malattie infettive. Se vuoi, scrivimi in mp e ti passo quel poco o tanto che io conosco.
In bocca al lupo!
Gea
Chi vede per la prima volta gli orrori di un carcere,un manicomio,un ospedale,l’abisso di sofferenza umana,arricchisce la propria visione del mondo,per l’impressione che suscitano in lui queste cose -Jung

or_vit71
Messaggi: 72
Iscritto il: 25/05/2011, 13:28
Località: Marche

Re: terapia e lavoro L.104

Messaggio da or_vit71 » 01/06/2011, 22:52

Grazie mille Gea delle info che mi stai passando sono molto interessanti e utili quindi Sabato mi attuo immediatamente per andare dai sindacati per chiedere info sulla 104/92 art.33 e sull'invalidità civile. Anche se il responso delle analisi quantitative e qualitative lo ricevo non prima dell' 11/06. ha un'ultima domanda... dal responso delle analisi all'inizio terapia quanto tempo di media passa? grazie ancora.

Rispondi