Invalidità 61% e limitazioni

Domande generali su benefici e agevolazioni. Risponde l'Associazione EpaC Onlus
Rispondi
Avatar utente
pasquale68
Messaggi: 2442
Iscritto il: 30/03/2007, 18:44
Località: torino

Invalidità 61% e limitazioni

Messaggio da pasquale68 » 08/04/2011, 11:23

Buon giorno a tutti...
ho appena iniziato la terza terapia,ho evitato di chiedere la 104 per non creare problematiche nelle turnazioni...
mi pongo una domanda,ma con la C,quali sono i lavori da cui siamo esentati per evitare che il nostro fegato peggiori?
Attendo con ansia e vi ringrazio di cuore!
Terza terapia....5 copegus+vitamina D+pegasys 180...4 anni POST TERAPIA:NEGATIVO!!!

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10234
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: Invalidità 61% e limitazioni

Messaggio da Annina » 08/04/2011, 22:53

io eviterei l'assaggiatore di birra!!! ahaha
scusa pasqualino non ho resistito... :)
non sò quali esenzioni ci siano..nel pratico intendo.. credo dipenda dalla percentuale d'invalidità e dal quadro clinico globale.. nel senso che di per sè non credo ci siano lavori che creino danni al fegato..non sò poi se con situazioni compromesse con la debilitazione che ne consegue possa esserci un nesso coi lavori pesanti, turni, etc..ma quando ti hanno dato l'invalidità non ti hanno dato una lista dei diritti ai quali avresti potuto beneficiare???
spero che qualcuno che ne sà ti venga in aiuto!
bacibaci
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Avatar utente
roberto
Messaggi: 3361
Iscritto il: 07/03/2009, 13:51
Località: vicenza

Re: Invalidità 61% e limitazioni

Messaggio da roberto » 09/04/2011, 7:57

Io di questo ne ho parlato con il medico di base
Che mi ha detto che cose che possono danneggiare il fegato, sono lavori con lunghe esposizioni ed inalazioni di solventi, agenti chimici, ecc
genotipo 3a RNA 100°000
inizio prima terapia 17/9/2010
negativo dal 1° mese di terapia
2018 ancora negativo

Avatar utente
pasquale68
Messaggi: 2442
Iscritto il: 30/03/2007, 18:44
Località: torino

Re: Invalidità 61% e limitazioni

Messaggio da pasquale68 » 09/04/2011, 10:06

roberto ha scritto:Io di questo ne ho parlato con il medico di base
Che mi ha detto che cose che possono danneggiare il fegato, sono lavori con lunghe esposizioni ed inalazioni di solventi, agenti chimici, ecc
Ciao Annina...birra no...ma somelier mi piacerebbe.... :beer: ....scherzo naturalmente....
Anche a me,come dice Roberto,un medico del lavoro mi fece una lettera con scritto quello,ma non la trovo più....
Terza terapia....5 copegus+vitamina D+pegasys 180...4 anni POST TERAPIA:NEGATIVO!!!

Avatar utente
tribu
Messaggi: 180
Iscritto il: 06/06/2009, 9:15
Località: Verona

Re: Invalidità 61% e limitazioni

Messaggio da tribu » 06/07/2011, 18:29

Ciao
con il 61% hai/ha (azienda) la possibilità di domandare di essere commutato come è successo a me da lavoratore
"abile" a disabile.
quali lavori non può fare una persona con l'epatite c.
A me come limitazioni mi hanno dato di non essere esposto a agenti epatotossici, evitare movimentazione carichi gravosi, no turni notturni.
Ma dipende dalle tue carte mediche è condizioni di salute perché le limitazioni le da la commissione della 104.
Che poi vengono fatte proprie dagli organi dal comitato tecnico della legge 68/99 ( cioè quella della disabilità ).
tribu
1°tera 2004/05 pegasys/ribaverina, (breakthrough), set°40, genotipo 1a.
2°tera ,16/12/ 2011, Telaprevir+Peginterferone Alfa+Ribavirina, noreponder

Avatar utente
pasquale68
Messaggi: 2442
Iscritto il: 30/03/2007, 18:44
Località: torino

Re: Invalidità 61% e limitazioni

Messaggio da pasquale68 » 06/07/2011, 19:02

Grazie mille...
il medico del lavoro mi ha scritto che non posso essere esposto ad agenti chimici epatotossici...
solventi,vernici e detergenti...
Terza terapia....5 copegus+vitamina D+pegasys 180...4 anni POST TERAPIA:NEGATIVO!!!

Rispondi