70% di invalidità....

Domande generali su benefici e agevolazioni. Risponde l'Associazione EpaC Onlus
Rispondi
nello62
Messaggi: 24
Iscritto il: 14/10/2008, 22:01
Località: pv alessandria

70% di invalidità....

Messaggio da nello62 » 15/10/2011, 22:00

ciao a tutti.... volevo informazioni sulla mia invalidità...... cosa ho diritto con tale percentuale.....premesso che fino ad un mese fà avevo il 67% che mi dava diritto all'esenzione tichet (cod. C03) ringrazio anticipatamente a tutti quelli che vorranno rispondere..... saluti.... Nello
Nello

Avatar utente
roberto
Messaggi: 3361
Iscritto il: 07/03/2009, 13:51
Località: vicenza

Re: 70% di invalidità....

Messaggio da roberto » 16/10/2011, 10:05

Ciao nello
Ti rispondo brevemente perche queste cose contiuano a cambiare

L'invalidità civile è espressa in percentuale della riduzione della capacità lavorativa.
La percentuale minima prevista dalla legge è quella di un terzo (33%), necessaria per ottenere il riconoscimento della
qualifica di invalido civile. Con tale qualifica l'interessato ha diritto alla fornitura gratuita delle protesi in rapporto alle
singole menomazioni. Ha inoltre diritto ad ogni altro beneficio per il quale è prevista la qualifica di invalido civile.
Con l’invalidità di almeno il 46 % si ha diritto ha chiedere 1'iscrizione negli elenchi tenuti dai competenti uffici del lavoro,
ai fini dell'assunzione obbligatoria presso enti pubblici o privati.
Se all'invalido viene riconosciuto con un grado di invalidità di almeno i due terzi, (67%), ha diritto anche, all'esenzione
dal ticket per determinate prestazioni sanitarie; all'esenzione dalle tasse scolastiche e universitarie, a condizione che
appartenga a famiglia disagiata.

Comunque in rete trovi molto su queste cose ti do un'indirzzo
http://www.assoemo.it/Leggi/Invalidit%C ... civile.pdf
genotipo 3a RNA 100°000
inizio prima terapia 17/9/2010
negativo dal 1° mese di terapia
2018 ancora negativo

nello62
Messaggi: 24
Iscritto il: 14/10/2008, 22:01
Località: pv alessandria

Re: 70% di invalidità....

Messaggio da nello62 » 16/10/2011, 22:17

Grazie Roberto molto gentile...... da quello che ho capito, con un'invalidità del 70%, non cambia niente a fronte del 67% che avevo....
Nello

Avatar utente
luca
Messaggi: 4043
Iscritto il: 28/04/2007, 13:46
Località: SAVONA
Contatta:

Re: 70% di invalidità....

Messaggio da luca » 17/10/2011, 11:00

Ciao Nello...infatti.......solo l'esenzione totale per tutti gli esami strumentali e specialistici.....con almeno il 74% l'inps,ogni anno lavorativo,"ti regala" 2 mesi,ma non credo contributivi
Ciao Luca SV
CHI LA DURA LA VINCE...10 FALLIMENTI...RIPROVERO' CON LA TRIPLICE...PROSEGUO LA MIA LOTTA SENZA PIETA'...NON MI ARRENDO E MAI MI ARRENDERO'...Anche se lavoro in campo medico non sono un medico sono un bio-ingegnere(ingegneria applicata alla medicina)

Avatar utente
mrpanino
Messaggi: 20
Iscritto il: 27/09/2011, 18:48

Re: 70% di invalidità....

Messaggio da mrpanino » 17/10/2011, 14:09

Ciao per l'invalidità civile si parte dal 74 per cento per ottenere benefici consistenti,con tale percentuale riconosciuta qualsiasi patronato o sindcato del posto
di lavoro saprà muoversi bene,infatti le leggi ma più che altro le procedure burocratiche cambiano spesso,un pò come l'evasore che cambia spesso domicilio
per non farsi beccare,purtroppo per farci dare una mano dalle isituzioni è un pò dura e le cose cambiano da regione a regione,io per me sto cominciando i vari
iter e già sono stressato speriamo bene e anche a te in bocca al lupo
cirrosi varici esofagee
ipertensione portale
Rna positivo
trattamento in corso
kanrenol,normix,portolac

Rispondi