Invalidità permanente o temporanea?

Domande generali su benefici e agevolazioni. Risponde l'Associazione EpaC Onlus
Rispondi
Avatar utente
miciomacio
Messaggi: 17
Iscritto il: 30/07/2012, 4:06
Località: Cuneo

Invalidità permanente o temporanea?

Messaggio da miciomacio » 10/08/2012, 23:21

Premesso che in 15 anni di malattia non mi è mai balenato l'idea di far richiesta d'invalidità civile,sia per il motivo di poter
essere"degradato" in ambito lavorativo nonchè il rischio di essere"denigrato",come ho già potuto constatare in passato ad
altri ,anche perchè fino ad adesso non mi sento fisicamente compromesso rispetto ad individui "sani",mi sorge un dubbio.
Nell'ipotesi di ottenere st'invalidità,e finita la cura risultare "negativizzato",quindi(se sbaglio qualcuno alzi la mano) completamente guarito,l'invalidità verrebbe revocata?

Avatar utente
robi68
Messaggi: 455
Iscritto il: 29/05/2012, 15:22
Località: savona

Re: Invalidità permanente o temporanea?

Messaggio da robi68 » 11/08/2012, 0:02

Ciao miciomacio penso ke te la possono levare se negativo a certi l' anno levata a certi no almeno da quello ke o letto anch'io stò recuperando tutta la documentazione e provo a farla speriamo anche perché o altre patologie vedremo ti saluto e spero ke c'e la diano anche xke io non lavoro da 3 anni puoi immaginare in ke situazione sono ciauuuuuuuuu :wtf:

Avatar utente
miciomacio
Messaggi: 17
Iscritto il: 30/07/2012, 4:06
Località: Cuneo

Re: Invalidità permanente o temporanea?

Messaggio da miciomacio » 11/08/2012, 3:01

Ciao roby68,spero anch'io che te la riconoscano,almeno tu ne hai pienamente diritto. :nzz:
Certo che in Italia con tutti i :nonono: :stampell: "falsi invalidi" :wtf: :violate: :wtf: :violate: :wtf: che hanno sempre
percepito indennità ingiustamente x anni,è proprio uno scandalo che chi ne necessiti veramente deve fare i
salti mortali x farsela riconoscere.
Io da parte mia per il momento nonostante la malattia e una frattura al bacino di anni fa,penso di poterne fare a meno,
in futuro poi si vedrà.

Rispondi