Pagina 1 di 3

Aggravio invalidità

Inviato: 27/08/2015, 15:35
da ZaZen
ciao

sono gia' invalido per Trapianto di rene + ipertensione + HCV , quota 67%.

Ora, grazie al nostro amico virus il mio fegato e' a livello Fibroscan 4 Cirrosi.... vale la pena farsi fare un aggravio della percentuale di invalidità? A quanto potrei arrivare secondo voi?
Vi ringrazio-

Re: Aggravio invalidità

Inviato: 27/08/2015, 16:27
da santa
Za Zen ti ho risposto per errore Sull altro tuo post di oggi.
Si...ti conviene chiedere l aggravamento...quanto???
Penso più del l 80 %.....
Santa

Re: Aggravio invalidità

Inviato: 27/08/2015, 16:33
da ZaZen
Grazie Santa

lo spero proprio. Prossima settimana preparo le carte con il medico e poi vado dal patronato a richiedere l'aggravamento.
Per ora mi basta quello, magari mi danno l'assegno di inabilita' con questa.
PEr il resto, la richiesta di indennizzo, devo prendermi il tempo di litigare con quelli dell'archivio dell'ospedale per farmi dare le cartellette mediche.
Sara' dura , ma vedremo di portare a casa qualcosa.... perche' sono anche un po' incazzato se posso dirla tutta, non sapere chi ringraziare per questo regalo della cirrosi....

Re: Aggravio invalidità

Inviato: 27/08/2015, 17:50
da santa
Za Zen e un tuo diritto...quel virus ci ha rovinato la vita passata....rivolgiti al patronato
Ma l ospedale e tenuto a conservare tutto e a presentare tutto in caso di bisogno.
L indennizzo si aggira intorno ai 1500 euro ogni 2 mesi più poi il risarcimento....ma per questo ultimo ci vuole la causa.
Tutto ciò oltre l invalidità che ti deve essere riconosciuta.
E dopo tutto questo.....ti auguro di eliminare per sempre la C.....
Ciao...e fai sapere
Santa

Re: Aggravio invalidità

Inviato: 27/08/2015, 17:56
da santa
Ho dimenticato....l assegno di inabilità invece è inferiore a quello Dell indennizzo e poi si ha solo se il reddito e inferiore ad una certa cifra.
Invece l indennizzo non fa cumulo e si percepisce indipendentemente dal reddito.

Re: Aggravio invalidità

Inviato: 27/08/2015, 18:43
da pierdoju
ciao SANTA,io prendo sia l'inabilita che l'indennizzo e non sono più andato a fare l'ISEE per paura che sarebbero andati a verificare invece........ ?posso non dichiarare l'indennizzo?????

Re: Aggravio invalidità

Inviato: 27/08/2015, 21:06
da santa
Ciao Pier..L indennizzo che prendiamo per epatite da trasfusione
Non entra nel reddito ai fini delle tasse...e viene percepito indipendentemente dal nostro reddito.
Per quanto riguarda l Isee mi dispiace ma non posso dirti nulla perche non conosco la normativa attuale ....
Dovresti informarti presso un
patronato.
Ciao Santa

Re: Aggravio invalidità

Inviato: 28/08/2015, 12:55
da ZaZen
Ok

sempre per l'aggravio, è consigliabile che mi faccia assistere da qualcuno? Qui nella mia provincia la commissione media è abbastanza rompiballe e non concede molto.

PEr la richiesta... che devo richiedere? vedo che esistono tre titpi di cirrosi, io non sono ancora cosi' grave (a parte qualche bel sintomo psicologico ormai bello evidente..).
6411 CIRROSI EPATICA CON DISTURBI DELLA PERSONALITÀ (ENCEFALOPATIA EPATICA INTERMITTENTE) / / 95
6412 CIRROSI EPATICA CON IPERTENSIONE PORTALE

conviene rivolgersi ad un centro di medicina legale, oltre che al patronato?

Re: Aggravio invalidità

Inviato: 28/08/2015, 14:00
da santa
Non serve assistenza comunque il patronato lo fa gratis.
Serve solo un certificato Dell epatologo che indichi il reale stato del fegato e già questo aumenta la percentuale ....se poi c è anche un coinvolgimento ansioso depressivo...
La percentuale aumenta ancora di più
Ma in tal caso la commissione potrebbe richiedere anche il certificato dello psichiatra .
Ciao Santa

Re: Aggravio invalidità

Inviato: 31/08/2015, 16:30
da Alda Menapace
scusate la mia ignoranza ma ottenere l invalidità che benefici porta ?