epatite cronica persistente

Domande generali su benefici e agevolazioni. Risponde l'Associazione EpaC Onlus
flomant
Messaggi: 11
Iscritto il: 13/11/2015, 6:17

epatite cronica persistente

Messaggio da flomant » 13/11/2015, 6:27

Buongiorno, ho fatto richiesta di invalidita civile . Ho soltanto una diagnosi del 1993 del S.Orsola di Bologna dove la diagnosi e' epatite cronica persistente da hcv positivo. In seguito ho fatto trattamenti di interferone senza risultati. So che e' genotipo 1. Volevo sapere se questa diagnosi e' molto vecchia e se l'epatite cronica persistente da diritto all'invalidita come l'epatite cronica attiva . Inoltre cosa mi occorre una volta chiamato a visita? Che analisi, visite specialistiche e altro preparare? Grazie di cuore.

jado
Messaggi: 1303
Iscritto il: 18/09/2012, 19:58

Re: epatite cronica persistente

Messaggio da jado » 13/11/2015, 8:18

Benvenuto, cronica ho persistente e la stessa cosa. La giusta dicitura "epatite cronica da HCV", POI OGNI SPECIALISTA scrive a modo suo ma dopo aver contratto il virus e non si riesce a espellere da soli nei primi 6 mesi, diventa cronica l'epatiteC. Bhe certo che è un pochetto vecchiotta la tua unica diagnosi percui: visita dal'epatologo e ti fai fare, con esami nuovi alla mano,una relazione dettagliata firmata e timbrata dopo aver eseguito esami del sangue,fibroscan, ecografia addome superiore. Una volta che hai tutto questo, arrotoli tutto come un involtino, vai dal tuo medico di base che inizia la procedura. Ha dimenticavo se hai altre patologie allegale. Ciao

flomant
Messaggi: 11
Iscritto il: 13/11/2015, 6:17

Re: epatite cronica persistente

Messaggio da flomant » 13/11/2015, 9:50

Grazie mille. Un ultima cosa: epatologo privato o obbligatoriamente delle asl o ospedali?

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10233
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: epatite cronica persistente

Messaggio da Annina » 13/11/2015, 13:33

ciao
dovresti parlare per prima cosa col tuo medico di base poichè sarà lui a compilarti la domanda (o se vai a un patronato chiedi a loro) sicuramente sa esattamente cosa chiedono in procedura.
Per l'indennizzo son certa che vogliano tutte analisi e referti di strutture pubbliche, per l'invalidità non ne sono certa. Sicuro che devi rifarli, come ti ha detto jado, del '93 sono davvero troppo vecchie per essere ancora valide.
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

flomant
Messaggi: 11
Iscritto il: 13/11/2015, 6:17

Re: epatite cronica persistente

Messaggio da flomant » 13/11/2015, 15:34

Non penso di aver diritto all'indennizzo per cui mi "serve" solo l'invalidita per il collocamento mirato. Mi dite gli esami da fare e portare all'epatologo? So che dovrei farmele prescrivere dal medico ma vi posso assicurare che ne sapete piu voi di lui....

jado
Messaggi: 1303
Iscritto il: 18/09/2012, 19:58

Re: epatite cronica persistente

Messaggio da jado » 13/11/2015, 18:29

emocromo completo, transaminasi, albumina, alfafetoproteine, formula leucocitaria, glucosio, bilirubina( diretta, indiretta, totale), colesterolo (HDL, LDL), elettroforesi sieroproteine, Transferrina, ferritina, TSH, INR tempo di protrombina, fibrogeno. Questi in linea di massima sono esami sangue completi, poi veda il medico di base. Importante ecografia addome superiore ( se ritiene puo aggiungere addome inferiore x la prostata dopo i 50 anni e indicata) altresì importante il fibroscan anche x una eventuale cura interferon free. Meglio uno specialista del pubblico il privato può sembrare di parte ( pagandolo) ma cmq. il privato puoi sempre abbinarlo al medico pubblico ma prima e meglio la relazione ben fatta dettagliata, ripeto firmata e timbrata dalla ASL di appartenenza, del medico/specialista pubblico. Te la devi giocare bene sia x la relazione del specialista pubblico che quando arriverai davanti alla commissione, loro tenderanno a riconoscerti una % sempre minore ( normale poi visti i tempi di crisi li mettono li apposta e caro fratello c'hanno un pelo cosiiiii), tu cerca di intervenire mettendo in evidenza il rapporto lavoro/ sociale, la fatica fisica e psicologica dovuta dal virus insomma cerca e nella giusta misura di far valere tutti i tuoi diritti i tuoi disagi di una malattia subdola, ecc...ecc.... stagli con il fiato sul collo!! Riuscendo ad avere il 75% oltre al resto hai diritto ad un assegnetto/ personagetto di un zioooo faaaaaa di euro 280 circa ma qui casca l'asino e i suoi filistei ( povero asino) sempre che tu non abbia un reddito che non superi annualmente euro 4800 circa chiaro ? Sienta a me "furbiiiiiii". Caro emetterò fattura a nome di chi poi? scherzo neeeeeeeeeeeeeeeee sapessi che periodo bello ma faticoso, zioooooo faaaaaaa x le relazioni proprio nel pubblico sto passando e allora caro fratello dammi spazio anche x scherzarci un pochetto sopra. Con affetto ciao jado

Ps dal medico di base in poi tutta la comunicazione con l'ente e via online almeno nella mia regione e cosi, preparatiiiiiiii ad impazzire un pochetto con il portale ma si fa si fa, lo sai noi in Italia se non complichiamo le cose........, oppure come dice Anna il patronato, caf. se riesci seguila te una volta capito il tutto e molto fluido Flomant ciao
( chissa perché io Jador con Flomant aprirei una profumeria un atelier hahahahahahaha

flomant
Messaggi: 11
Iscritto il: 13/11/2015, 6:17

Re: epatite cronica persistente

Messaggio da flomant » 27/11/2015, 10:53

Allora , ho effettuato le analisi e prenotato la visita epatologica. Questa la situazione delle analisi:HCV-rna quantitativo 733.000 UI/ML, poi transaminasi 47 e 48 , GGT 73 , LDH 593 il sodio a 134 , e la bilirubina indiretta a1,08. Come e' la situazione del mio fegato? Avro' problemi a farmi certificare lo stato di malattia , che poi mi servira' per l'invalidita', dallo specialista del centro epatologico? Grazie e ciao di cuore a tutti. Gianni

santa
Messaggi: 1158
Iscritto il: 13/02/2015, 17:54
Località: valenzano (Bari)

Re: epatite cronica persistente

Messaggio da santa » 27/11/2015, 12:14

Flomant le analisi ti danno solo la funzionalità epatica.Per conoscere lo stato del fegato sono indispensabili l ecografia addome superiore e fibroscan...senza questi 2 esami l epatologo può dire poco....
Sarebbe consigliabile che tu li faccia già prima di andare a visita Dell epatologo....così non perdi tempo.
Il tutto serve poi per valutare la percentuale di invalidità. ..
Jado infatti te li ha elencati perché sono indispensabili per una diagnosi....
Ciao Santa

flomant
Messaggi: 11
Iscritto il: 13/11/2015, 6:17

Re: epatite cronica persistente

Messaggio da flomant » 01/12/2015, 16:20

Infatti avevate ragione!!!! Meno male che in un giorno faccio il day service con analisi e fibroscan. Poi a quadro completo l'eventuale via ai nuovi farmaci e la relazione per l'invalidita'. Grazie.

flomant
Messaggi: 11
Iscritto il: 13/11/2015, 6:17

Re: epatite cronica persistente

Messaggio da flomant » 15/01/2016, 14:55

Ho finalmente completato il day service per HCV al Da Procida di Salerno (la struttura funziona benissimo e a loro tutti vanno i miei complimenti) con analisi, fibroscan e eco addome e relazione finale. Il fibroscan ha evidenziato lieve fibrosi epatica 6.8 stiffness(KPa) mentre l'eco ha evidenziato tre piccoli angiomi nel fegato.Nel frattempo ho fatto domanda di invalidita per il riconoscimento e successivo collocamento mirato. La relazione finale parla di epatopatia cronica hcv correlata (genotipo 1b) associata a lieve fibrosi epatica ......Pensate che avro' "diritto " al 50% o non mi daranno nulla? Grazie.

Rispondi