Esperienza richiesta invalidità civile

Domande generali su benefici e agevolazioni. Risponde l'Associazione EpaC Onlus
Myzarhawk
Messaggi: 12
Iscritto il: 21/02/2017, 18:35

Esperienza richiesta invalidità civile

Messaggio da Myzarhawk » 25/07/2017, 19:03

Ciao a tutti,
Volevo sapere se anche voi avete avuto i miei stessi tempi. L'attesa mi sta metendo un po' di ansia e vorrei essere preparata in caso di rifiuto da parte della commissione.

Ho fatto domanda di invalidità attraverso il patronato a marzo 2017 (virus scoperto circa un anno fa con carica virale attiva). Sono stata convocata all'ASL a giugno 2017 dove hanno visionato le carte e devo dire che ritrovarsi con 8 medici che ti fanno domande a raffica, mi ha messo a disagio, non so ho avuto questa sensazione, dovevo girarmi a destra e sinistra in continuazione facendomi mille domande. Avevo chiesto al mio medico di base di accompagnarmi e si è rifiutato, il suo sostegno penso mi avebbe tranquillizzato.
Penso si normale che ti mettano pressione...poi mi dicevano si vabbé il virus si può prendere anche dal dentista...e quindi??

Vabbé a parte questo, sto aspettando risposta...voi quanto avete aspettato dal colloquio? Ed inoltre se me la respingono come faccio a fare ricorso? Inoltre secondo voi dovrei rifare gli esami della carica essendo passato un anno? Cosi nel caso di ricorso ho esami aggiornati?
Grazie

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10233
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: Esperienza richiesta invalidità civile

Messaggio da Annina » 26/07/2017, 10:46

ciao mizar
tralasciamo il commento sul dentista che per l'invalidità non ha proprio alcun senso di esistere.. vabbè..
ammetto di non essere ferratissima in materia ma ho trovato dei link che potrebbero aiutarti a capire meglio le cose..
quì si parla di tempistiche http://www.superando.it/2016/04/06/linv ... -dellinps/ ti anticipo un trafiletto "I tempi medi di liquidazione delle prestazioni, comprensivi della fase di accertamento sanitario, risultano ancora lunghi e in ulteriore crescita rispetto al 2012: in media trascorrono 292 giorni per l’invalidità civile, 341 giorni per la cecità e 410 giorni per la sordità, tutte tempistiche ben lontane dall’obiettivo del termine massimo di 120 giorni dalla data di presentazione della domanda, che l’Istituto si era posto già all’epoca dell’informatizzazione dell’intero processo nel 2011."
Per quanto concerne il ricorso direi che già che sei seguita da un patronato la cosa più logica è che tu ti affidi direttamente a loro.
Ho trovato comunque un altro link dove è spiegato direi abbastanza bene tutto l'iter invalidità.. http://www.dirittierisposte.it/Schede/P ... rt.aspx#Il ricorso contro il verbale
Le analisi di solito fanno fede quelle che si portano in fase di domanda..calcola che mediamente fanno fede analisi non più vecchie di 6 mesi quindi se sono "scadute" bè io le rifarei (tanto penso che le dovresti rifare comunque per l'epatologo) così attesti nuovamente la positività.
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Myzarhawk
Messaggi: 12
Iscritto il: 21/02/2017, 18:35

Re: Esperienza richiesta invalidità civile

Messaggio da Myzarhawk » 27/07/2017, 22:25

Grazie Annina,
Come sempre molto celere nelle risposte. Quindi non devo sperare in presto :(
Per gli esami all'ospedale dove ho partorito mi hanno consigliato di rifarli all'ultimo controllo del bimbo, lui fortunatamente non è stato contagiato :okok:
Ma può succedere che il virus si negativizzi da solo senza la cura a distanza di un anno?

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10233
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: Esperienza richiesta invalidità civile

Messaggio da Annina » 28/07/2017, 12:25

Eh tesoro..presto lo dobbiamo usare solo noi x pagare le tasse!! :-)
La negativizzazione spontanea negli adulti avviene nella stragrande dei casi entro i primi 6 mesi.. qualche meteora però c'è stata anche a distanza di più tempo..
Se non ricordo male, ma devo controllare, i neonati vengono controllati x i primi 2 anni ;-)

L' altra volta mi son dimenticata di chiederti una cosa.. ho visto che la scoperta è recente.. hai un'idea anche di come avresti potuto contagiarti? Nel caso sappi che x trasfusioni, emoderivati e vaccinazioni in struttura pubblica c'è la possibilità di chiedere un indennizzo..
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Myzarhawk
Messaggi: 12
Iscritto il: 21/02/2017, 18:35

Re: Esperienza richiesta invalidità civile

Messaggio da Myzarhawk » 31/07/2017, 15:06

Ciao Annina,
Si l'ho scoperto in gravidanza e ci eravamo sentite tempo fa, ho avuto trasfusioni da piccola perché nata prematura. Solo chiedendo la cartella clinica perche era stato l'unico periodo che ero stata ricoverata per lungo tempo e per curiosità l'abbiamo richiesta ed é spuntato che avevo fatto una ventina di trasfusioni di sangue ed emoderivati...ci siamo appoggiati ad un avvocato..diciamo più per burocrazia anche perche con il bimbo piccolo preferisco essere seguita per l'indennizzo.
Oggi mi sono arrivate le raccomanate dall'inps per l'invalidità civile ed aggiungendo anche la paralisi di una corda vocale (che nonfa molto però è cmq un piccolo handicap che ho e mi da parecchi problemi di insicurezza soprattutto al lavoro) mi hanno riconosciuto il 35% e che quindi non rientro nemmeno nelle cat protette del lavoro :(
Sono amareggiata.cosa devo fare?

Per il bimbo il follow up è stato prelievo a un mese e a 3, se negativo è fuori pericolo. Altrimenti si fino ai 2 anni controllano. Ma posso assicurarti. Che sono stati i 3 mesi peggiori della mia vita.

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10233
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: Esperienza richiesta invalidità civile

Messaggio da Annina » 01/08/2017, 11:52

eccomi che ricompongo i pezzi ;)
scusa ma tra nomi nickname etc a volte vado in tilt..
per l'invalidità conviene rivolgersi a un patronato.. non molto tempo fa ho letto un documento dove parlavano di percentuale in base non solo alla patologia ma nel nostro caso era divisa in livello di fibroscan.. lo stavo cercando ma non lo trovo più.. non son certa sia passato effettivamente ma il patronato dovrebbe aiutarti e saperti indicare meglio di me..
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Myzarhawk
Messaggi: 12
Iscritto il: 21/02/2017, 18:35

Re: Esperienza richiesta invalidità civile

Messaggio da Myzarhawk » 02/08/2017, 9:59

Si andrò al patronato.
Ieri sera ho riletto le carte e mi hanno riconosciuto "Epatopatia HCV correlata"
Codice 6408 Calcolosi Biliare senza compromissione dello stato generale.

Ho dedotto questo: siccome l'HCV Rna era di un anno fa potrebbe essere che non l'hanno riconosciuta (non sapevo che avevo un termine per presentare domanda e poi comunque non ne sapevo l'esistenza fino a poco tempo fa). Nelle carte che avevo portato c'erano anche le dimissioni dell'ospedale dopo il parto. Sono stata ricoverata per un mese per Acidi Biliari molto alti. Potrebbe essere stata cosi la loro logica?

Quindi come dicevi tu, mi conviene rifare ricorso rifacendo tutti gli esami?

Avatar utente
Annina
Messaggi: 10233
Iscritto il: 06/11/2007, 19:35
Località: Torino-Roma

Re: Esperienza richiesta invalidità civile

Messaggio da Annina » 02/08/2017, 10:54

con la calcolosi biliare il fisso è il 21%.. bho, non riesco a capire bene anche perchè loro non fanno la somma delle percentuali ma fanno un calcolo a me sconosciuto e in caso di unica patologia il fisso dovrebbe variare di +o- 2 punti.. parlando di epatopatia hcv correlata l'epatite è menzionata.. ma se ti hanno assegnato solo quel codice manca comunque il 6424 relativo a epatite cronica attiva (e il fisso dovrebbe essere 51%).. si, potrebbero aver fatto quel ragionamento, anche se la logica un pò mi sfugge..

sicuramente conviene rifare gli esami perchè per ogni domanda che si fa le analisi devono essere non più vecchie di 6 mesi..
Annina - Moderatore non medico
grazie per voler compilare i SONDAGGI

Per Consulenze Mediche utilizzare L'Esperto Risponde

geno 2a/2c
ultimo esame 10 anni post tera negativo!! :)

Myzarhawk
Messaggi: 12
Iscritto il: 21/02/2017, 18:35

Re: Esperienza richiesta invalidità civile

Messaggio da Myzarhawk » 04/08/2017, 8:47

Scusami Annina, non ho specificato che mi hanno riconosciuto anche la disfonia media (min 11). A questo punto non ho capito che calcolo hanno fatto :surprice
Rifarò gli esami e vediamo cosa succede.
Intanto grazie.

canottina1961
Messaggi: 10
Iscritto il: 11/05/2017, 13:29

Re: Esperienza richiesta invalidità civile

Messaggio da canottina1961 » 18/08/2017, 14:07

Salve a tutti, dopo avere scoperto di avere l'epatice c, e fatto la cura per sei mesi ,sembra che tutto sia tornato nella norma.Vorrei sapere gentilmente se anche con il virus non attivo si può chiedere l'invalidità civile, e se viene ricosciuta e in che percentuale. Grazie.

Rispondi